Home > Senza categoria > VOLLEY – VBA Olimpia – Persichetti Marsciano = 3 – 2

VOLLEY – VBA Olimpia – Persichetti Marsciano = 3 – 2

16 Maggio 2005


SPORT – VOLLEY

VBA OLMPIA – PERSICHETTI MARSCIANO = 3 – 2
(Parziali : 20-25, 22-25, 25-19, 25-20, 15-5)

Finale di campionato col botto per l’Olimpia Sant’Antioco nel campionato di serie B1 nazionale di volley, che con una strepitosa ed esaltante rimonta battono il più quotato Persichetti Marsciano dopo essere finiti sotto di due set. Nell’ultimo impegno della stagione i ragazzi guidati da Giuseppe Lai battono la forte squadra umbra al tie-break per 15-5 e terminano tra gli scroscianti applausi dei fedelissimi presenti al Palazzetto.
Eppure, come detto, la partita si era messa piuttosto male per i ragazzi di Sant’Antioco, che avevano di fronte la terza forza del campionato, una squadra già qualificata ai playoff promozione.
Nel primo set non c’è stata storia, gli ospiti giocano meglio e chiudono per 25 a 20. il secondo set è decisamente più equilibrato, i ragazzi lagunari cominciano a mostrare alcuni pregevoli scambi anche se il Marsciano non molla. Il set va avanti punto a punto fino al 22-23 per gli ospiti, quando l’Olimpia sbaglia una battuta e concede il break agli ospiti che non si lasciano sfuggire l’occasione per chiudere il set 25 a 22 e portarsi avanti di ben due set.
La partita sembra già chiusa ma gli ospiti umbri non hanno fatto i conti con la voglia dei ragazzi di casa di finire la stagione con una vittoria per regalare una bella soddisfazione ai suoi tifosi.
Comincia così la rimonta.
L’Olimpia comincia a giocare bene e a mettere a terra palle su palle, dominando gli avversari. Il terzo set viene vinto per 25 a 19, il quarto termina 25 a 20 e gli ospiti non mostrano più quella spavalderia mostrata nei primi due set.
L’Olimpia appare padrona del campo e la superiorità dei ragazzi di casa viene fuori tutta nel quinto e decisivo set, nonostante gli avversari siano sulla carta ben più forti della VBA. L’ultima frazione della partita è letteralmente dominata dai ragazzi di mister Giuseppe Lai, il mito, che schiantano il Marsciano trascinati dal sostegno del pubblico. Il cambiocampo avviene addirittura sul punteggio di 8 a 0 per la VBA. Set e partita sono chiusi in soli 10 minuti col punteggio finale di 15 a 5.
La VBA Olimpia chiude così una stagione soddisfacente con la conquista del quinto posto in classifica, un piazzamento di tutto rispetto per la squadra sulcitana che, con un pò più di fortuna e convinzione avrebbe anche potuto conquistare i playoff.
Sono lontani i tempi gloriosi della mitica Olimpia in serie A, ma non si vive di ricordi e la cosa importante è che il nome Olimpia sia ancora vivo e continui a lottare e a mantenere alto il nostro paese su tutti i campi.
Alla prossima stagione.

SANT’ANTIOCO – Meletti, Biggio, Berton, Cussotto, Barbotti, Granara, Lai, Murgia, Serra, Parzeu, Aversano, Vespasiani
Allenatore – Giuseppe Lai

CLASSIFICA FINALE
Spoleto 66 , Arezzo 64 , Marciano 55 , Olbia 45 , VBA OLIMPIA SANT’ANTIOCO 40 , Arcosiana Uta 38 , Terni 37 , Città di Castello 36 , Prato 36 , Orte 34 , Lazio 28 , Foligno 22 , Massa 10

AI PLAYOFF – Spoleto, Arezzo, Marciano
RETROCESSE IN B2 – Massa, Foligno, Lazio, Orte

SONDAGGIO DELLA GAZZETTANTIOCHENSE
Quale città, secondo voi, fra le tre principali del Sulcis-Iglesiente, dovrebbe essere la sede della nuova provincia ?
- CARBONIA
- IGLESIAS
- SANT’ANTIOCO
gazzettantiochense@tiscali.it

Riferimenti: VBA OLIMPIA

I commenti sono chiusi.