Home > Senza categoria > ATTUALITA’ – Aprirà fra una settimana il Corso rimesso a nuovo

ATTUALITA’ – Aprirà fra una settimana il Corso rimesso a nuovo

19 Maggio 2005

ATTUALITA’ – SANT’ANTIOCO

- da L’UNIONE SARDA di oggi -

APRIRA’ TRA UNA SETTIMANA IL CORSO RIMESSO A NUOVO
Verranno pavimentate diverse strade

Stanno per terminare, per i cittadini di Sant’Antioco, i disagi causati dai lavori che hanno ingombrato il centro negli ultimi dodici mesi. Strade impercorribili e trincee nell’asfalto presto saranno un ricordo. Il nuovo look di corso Vittorio Emanuele, il salotto buono della città, è quasi pronto per l’inaugurazione. Ancora una settimana e i nuovi marciapiedi insieme al selciato realizzato in lastre di pietra saranno pronti per accogliere i turisti. «Avevamo promesso che i lavori di riqualificazione del Corso sarebbero stati ultimati entro maggio - ricorda l’assessore ai Lavori pubblici Monica Fois – per fortuna tutto è andato per il meglio e potremo mantenere l’impegno». Quante proteste e apprensione, però, nel corso di questi mesi di lavoro. I più preoccupati sono stati i commercianti che hanno incalzato la giunta sin dal primo affondo dia benna nel settembre dello scorso anno. «Ci sono stati effettivamente giorni di smarrimento e di malcontento - ricorda Corrado Steri, proprietario di un’attività commerciale e presidente del Consorzio turistico – nel vedere talvolta i lavori andare a rilento». In lista di attesa rimane, invece, piazza Italia. I lavori di rifacimento della centralissima piazza dello zampillo infatti, hanno incontrato qualche difficoltà di esecuzione. Diverse volte gli operai sono stati costretti a smontare quanto realizzato per ricostruirlo. Con tutta probabilità la piazza non sarà agibile prima della metà di giugno. I lavori pubblici che hanno interessato la città in questi ultimi dodici mesi hanno lasciato il segno. La realizzazione dei canali di guardia ha ridotto molte strade, specialmente interne, in condizioni pietose. Dove sono stati posizioni i grossi tubi sussistono ancora pericolosi dislivelli. Nei giorni scorsi, però, la giunta ha approvato il completamento del progetto con la bitumazione delle strade che sono state interessate ai lavori. «Sono disponibili 130 mila euro - conclude Monica Fois – per chiudere definitivamente anche questi cantieri». Tra breve, dunque, anche le centralissime via Garibaldi, Belvedere, Perret, Vico Roma, via Mannai e Grazia Deledda avranno un nuovo manto d’asfalto.

[Tito Siddi] - da L’UNIONE SARDA del 19/05/2005 –

SONDAGGIO DELLA GAZZETTANTIOCHENSE
Quale città, secondo voi, fra le tre principali del Sulcis-Iglesiente, dovrebbe essere la sede della nuova provincia ?
- CARBONIA
- IGLESIAS
- SANT’ANTIOCO
SCRIVETE A gazzettantiochense@tiscali.it

Riferimenti: L’UNIONE SARDA

I commenti sono chiusi.