Home > Senza categoria > APPUNTAMENTI – Buona cucina e musica, è la festa del Girotonno

APPUNTAMENTI – Buona cucina e musica, è la festa del Girotonno

2 Giugno 2005

APPUNTAMENTI

- da L’UNIONE SARDA di oggi -

CARLOFORTE
BUONA CUCINA E MUSICA, E’ LA FESTA DEL GIROTONNO
Inizia oggi la sagra e durerà quattro giorni

Carloforte, capitale mondiale del tonno di qualità, apre le porte al Girotonno. Una manifestazione nata nel 2003 che è una miscellanea di sapori antichi e moderni, cultura, artigianato, divertimento. Con la speranza che arrivino tanti turisti. In queste ore Carloforte (dove come dice lo slogan del Girotonno, “I tonni corrono e i sardi parlano genovese”), si sta rifacendo il trucco: ultimi stand da sistemare, ultimi controlli al palco per gli spettacoli musicali, vie pavesate a festa, manifesti e slogan con l’inconfondibile simbolo. Da oggi, dunque, si comincia. Alle 17 il primo appuntamento ufficiale con le Officine gastronomiche presso il teatro Cavallera, dove lo chef Kumalè (Vittorio Castellani), presenterà Di cotte e di crude: laboratorio sul tonno nella cucina genovese. Alle 22, presso il palco del molo centrale, il sindaco Marco Simeone aprirà la cerimonia di inaugurazione. Tutto pronto anche per chi volesse approfittare del Girotonno per raggiungere spiagge e scogliere dell’isola di San Pietro: nei giorni scorsi il Comune ha completato la pulizia delle spiagge. Novità importanti sul versante trasporti per reggere il prevedibile afflusso record da e per Carloforte. Sino a domenica, orari estivi con alcune varianti nelle corse da parte della Saremar per i collegamenti diurni da e per Portovesme e Calasetta (invariati gli orari Delcomar sulla linea di Calasetta).
Eccoli in dettaglio:
Partenza da Carloforte per Portovesme: 5.05; 6; 7; 8; 9; 10; 11; 12.20; 13.15; 14.30; 16; 17.05; 18.10; 19.30; 21.10; 23.10.
Da Portovesme per Carloforte: 6.10; 7; 8; 9; 10; 11; 12.05; 13.35; 14.30; 15.40; 17.10; 18.05; 19.15; 20.20; 00.05. Anche le ultime due corse saranno coperte dal Vesta, il traghetto più capiente della flotta.
Da Carloforte per Calasetta: 06.55; 08.20; 09.10; 09.45; 11.20; 12.40;14; 15; 15.35; 16.30; 17.10; 18.30.
Da Calasetta: 7.35; 9; 9.45; 10.25; 12; 13.20; 14.50; 15.40; 16.15; 17.10; 17.50; 19.10.
Il cuore della rassegna gastronomica resta il secolare, affascinante, cruento rito della mattanza, dove la pregiata preda dalle carni rosse viene catturata per poi arrivare sulla tavola. Nella giornata di lunedì, intanto, c’è stata una nuova mattanza. La decima della stagione. Nella camera della morte sono finiti una cinquantina di tonni, alcuni piccoli (una decina), altri di belle dimensioni, dai 2 ai 3 quintali. Dall’inizio della stagione siamo arrivati quasi a quota mille. Le mattanze continueranno sino al 13 giugno. Dopo sarà tempo di bilanci.

[ Mariano Froldi - da L'UNIONE SARDA del 2 Giugno 2005 ]

SONDAGGIO DELLA GAZZETTANTIOCHENSE
Quale città, secondo voi, fra le tre principali del Sulcis-Iglesiente, dovrebbe essere la sede della nuova provincia ?
- CARBONIA
- IGLESIAS
- SANT’ANTIOCO
SCRIVETE A gazzettantiochense@tiscali.it

Riferimenti: L’UNIONE SARDA

I commenti sono chiusi.