Home > Senza categoria > ATTUALITA’ – Dalla Russia con amore per promuovere il turismo

ATTUALITA’ – Dalla Russia con amore per promuovere il turismo

4 Giugno 2005

ATTUALITA’

- da L’UNIONE SARDA di oggi -

DALLA RUSSIA CON AMORE PER PROMUOVERE IL TURISMO
Tour operator ospiti dell’Api Sarda

È possibile gettare un ponte tra la Russia, l’Ucraina, la Bielorussia e il Sulcis?
È questo l’obiettivo che si è posto l’Apiturismo, la sezione dell’Api Sarda che si occupa di promozione turistica, invitando nel Sulcis una ventina di tour operator, per la maggior parte giovani russe, ucraine e bielorusse.

Dalla Russia al Sulcis
Il gruppo è arrivato ieri a Calasetta proveniente da Bosa dopo aver visitato per quattro giorni le altre zone dell’Isola. Il tour è stato organizzato in collaborazione con Banca Intesa con lo scopo di proporre dei pacchetti vacanza in Sardegna più abbordabili rispetto a quelli medio-alti sinora offerti ai propri clienti. «Lo scorso anno abbiamo promosso l’agroalimentare sardo in Francia ed in Inghilterra – ha affermato Vincenzo Panio direttore dell’Api Sarda – questa volta abbiamo inteso presentare alle agenzie turistiche russe l’altra faccia del turismo sardo».

Le spiagge di Calasetta
A Calasetta, i tour operator sono stati ospiti dell’hotel Stella del Sud. «Per loro è stata una sorpresa scoprire che la Sardegna non è solo Costa Smeralda – ha sottolineato Silvana Manuritta, l’accompagnatrice responsabile dell’Ufficio economico dell’Apisarda – ma anche un coacervo di profumi, sapori, storia e tradizioni che possano dare l’opportunità di trascorrere vacanze diverse e interessanti da quelle sinora offerte ai propri clienti». Per gli ospiti è stata una piacevole scoperta quella fatta visitando le spiagge del Sulcis. «Abbiamo scoperto una Sardegna diversa fatta di murales, storia e tradizioni – ha sottolineato Maria Kolmacova, 22 anni di Kiev, per la prima volta in Italia – opportunità che offriremo insieme al mare ai nostri clienti».

Il Girotonno
Ieri il gruppo dei tour opertator arrivati dell’Est ha effettuato una visita a Carloforte per assistere ad alcune manifestazioni del Girotonno. Oggi la carovana si sposterà a Pula e, domani, gli ospiti prenderanno l’aereo che li riporterà in patria a promuovere, oltre il sole il mare e le coste, le risorse ancora nascoste del Sulcis e di altri scorci incantevoli dell’Isola forse meno celebrati della Costa Smeralda ma decisamente meno dispendiosi e assolutamente altrettanto suggestivi.

[ Tito Siddi - da L'UNIONE SARDA del 4 Giugno 2005 ]

SONDAGGIO DELLA GAZZETTANTIOCHENSE
Quale città, secondo voi, fra le tre principali del Sulcis-Iglesiente, dovrebbe essere la sede della nuova provincia ?
- CARBONIA
- IGLESIAS
- SANT’ANTIOCO
SCRIVETE A gazzettantiochense@tiscali.it

Riferimenti: L’UNIONE SARDA

I commenti sono chiusi.