Home > Senza categoria > News e Appuntamenti

News e Appuntamenti

4 Giugno 2005

NEWS e APPUNTAMENTI

SANT’ANTIOCO – Cuochi a confronto, si cucina il gamberoCuochi a confronto a Sant’Antioco per una giornata gastronomica dedicata al gambero. Ad organizzare l’avvenimento culinario è la Pro Loco con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Questa sera in piazza Ferralasco, alla Marina, a partire dalle 20 i cuochi cittadini si impegneranno ai fornelli per preparare piatti a base di gamberi. Nel corso della serata, che sarà allietata dal complesso musicale “Rastles”, si potrà degustare frittura di gamberetti ed altre prelibatezze della cucina di mare di Sant’Antioco. I cibi saranno messi a disposizione dei buongustai in collaborazione di cooperative e società ittiche locali tra cui il peschereccio “Pietro Padre” della cooperativa La Sulcitana, la cooperativa Solky Fisch, La ditta che produce tonno in scatola e prodotti di mare “Salis Efisio e figli” e del comitato della festa di San Pietro Apostolo. [ Tito Siddi - da L'UNIONE SARDA di oggi ]

SANT’ANTIOCO – Gli artificeri fanno brillare la vecchia mina antinave - La colonna d’acqua, accompagnata dal rombo cupo dell’esplosione, si è levata improvvisa al largo delle coste di Cala Lunga. Gli artificieri subacquei del nucleo Sdai della marina militare di Cagliari hanno fatto brillare la mina antinave ritrovata casualmente da una motovedetta dei carabinieri, sabato scorso, ad un centinaio di metri dalla riva della spiaggia di Cala Lunga nella costa sud dell’Isola di Sant’Antioco. Subito dopo la Capitaneria di porto di Sant’Antioco ha revocato l’ordinanza che impediva, per un raggio di un chilometro dalla zona del rinvenimento il transito, la sosta e qualsiasi attività dei veicoli o persone. Il grosso residuato bellico, ancora in perfetto stato di conservazione, doveva essere fatto brillare martedì scorso. Gli artificieri della Marina Militare supportati dalla motovedetta cp 2075 dell’Ufficio Marittimo di Carloforte avevano preparato tutto a puntino ma le avverse condizioni meteo marine avevano impedito l’operazione che era stata rinviata in attesa di condizioni meteo marine migliori. Ieri mattina, grazie al bel tempo e al mare calmo gli artificieri, supportati dalla cp 812 della Guardia costiera di Sant’Antioco hanno trasferito lontano dalla costa la mina e l’hanno fatta brillare. [ Tito Siddi - da L'UNIONE SARDA di oggi ]

PISCINAS – Dopo 20 anni arriva il gonfalone - Contiene due elementi tipici di Piscinas: la fonte di Sa Cracchera e le stelle dei Salazar. Sono i simboli che compaiono nel nuovo gonfalone del Comune di Piscinas. Consegnato pochi giorni fa (dopo l’ufficialità giunta per decreto), lo stendardo del centro del Basso Sulcis è andato a coprire un vuoto. «Dal 1985, l’anno dell’autonomia del Comune da Giba – spiega il sindaco Sandro Pinna – non abbiamo mai avuto uno stendardo». Ora Piscinas, nelle cerimonie ufficiali, potrà finalmente mostrare i colori e le insegne del suo gonfalone. [ m. lo. - da L'UNIONE SARDA di oggi ]

CARLOFORTE – Musica, gastronomia e arte - La terza edizione del Girotonno, si sta rivelando, come sperava il Comune carlofortino, un successo. Tantissimi i turisti, che hanno trovato un tempo decisamente estivo. Le poste italiane emetterano uno speciale annullo filatelico per il Girotonno. Lo sportello sarà aperto in piazza Vittorio Emanuele dalle 14 alle 20. Sempre oggi, da segnalare anche la degustazione di tonno ai sapori carlofortini e del pesce della padellata di Camogli. L’evento più importante però, è senz’altro la prima Tuna conference sul tema “Le antiche tonnare del mediterraneo. Un percorso tra storia e tradizione gastronomica”. La conferenza internazionale organizzata nell’ambito del Girotonno costituisce una preziosa occasione di confronto, tra studiosi ed esperti, sulla storia delle antiche tonnare mediterranee. Con lo scopo dichiarato di trovare il filo comune che lega tutte le tradizioni legate al tonno. La conferenza comincerà alle 16 e 30 presso il teatro Cavallera. Moderatore, Pio D’Emilia, giornalista, corrispondente in Giappone del Il Manifesto. Interverranno fra gli altri, Carla Pepe, archeologa e docente presso la facoltà di lettere dell’Università di Napoli, Salvatore Greco, legale della Carloforte tonnare Piam che parlerà di “Eventi e casi giuridici nella vita delle tonnare”, Giuseppe Conte, autore del libro “Addio amico tonno” e Masayuki Komatsu, del dipartimento giapponese sulle ricerche marine con l’argomento “Il tonno nella cultura e nella tradizione gastronomica giapponese”. Per Girotonno Live, sul palco del molo centrale Mauro Pagani si esibirà in Creuza de Ma. Subito dopo Davide Paolini presidente della giuria internazionale, proclamerà il paese vincitore della gara gastronomica. Conduce Vittorio Castellani, alias Chef Kumalè. Domani, la giornata conclusiva, con la cerimonia di chiusura, sempre sul palco del molo centrale, alla quale seguirà, come da tradizione, il concerto blues. Poi sarà tempo di bilanci. Gli organizzatori hanno archiviato positivamente la prima giornata e contano di concludere alla grande con l’ennesima invasione di turisti. [ Mariano Froldi - da L'UNIONE SARDA di oggi ]

IGLESIAS – Quartiere Castello.Il premio La torre per la facciata più bellaUn premio per chi ristruttura le vecchie case. Se da una parte l’amministrazione comunale è stata sinora latitante, le associazioni e qualche singolo hanno cercato di colmare questa grave lacuna. Come? Istituendo un premio per i cittadini che decidono di rimettere a nuovo le facciate delle proprie abitazioni. Contribuendo, così, a migliorare l’immagine del centro storico. È nato con questo intento il premio La Torre , organizzato dall’associazione quartiere Castello che, da sei anni, punta a valorizzare la zona più antica e suggestiva di Iglesias. Lo fa con i pochi mezzi che un’associazione ha a disposizione (il premio consiste in una targa, un’opera in ceramica artistica) ma grazie a questa iniziativa ha contribuito a sensibilizzare i cittadini, spingendoli ad avere maggiore attenzione verso il centro storico. Partendo dal principio secondo cui ogni cittadino può dare il suo contributo a cancellare il degrado, evitare gli scempi, lasciando spazio soltanto a tutto ciò che valorizza, mettendo in risalto le peculiarità. Non a caso per partecipare al premio e avere possibilità di vincere è indispensabile adottare determinati accorgimenti nella fase dei lavori. Fondamentale, per esempio, il rispetto delle caratteristiche storico-architettoniche degli edifici. Particolari che dovrebbero essere scontati e, invece, sono per molti un optional. [ c.s. - da L'UNIONE SARDA di oggi ]

GLI APPUNTAMENTI DI OGGI

CARLOFORTE – GIROTONNO fino al 5 giugno

SANT’ANTIOCO – CARBONIA – Monumenti Aperti

SANT’ANTIOCO – TORNEO DELLA FAMIGLIA Calcio a 5 – Finali dalle ore 19

CARBONIA – Fino al 5 Giugno mostra VIVERE IN MINIERA, presso la cittadella fenicio punica di Monte Sirai, tutta la settimana (lunedì escluso), dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

CARBONIA – Rassegna d’arte AVANTARTE, presso il giardino Villa Sulcis.

IGLESIAS – Convegno “Sport a Iglesias: un esempio per i giovani”, ore 9, Archivio Storico comunale, via delle Carceri.
Riferimenti: L’UNIONE SARDA

I commenti sono chiusi.