Home > Senza categoria > Articoli news

Articoli news

27 Giugno 2005

ARTICOLI NEWS

- da L’UNIONE SARDA di oggi -

SANT’ANTIOCO – Cinque giorni di grande festa
CALASETTA – Tupei a Calasetta: escursioni a cavallo e buona cucina
SPORT – KICKBOXING – Alessandro Alias conquista la corona europea
TRASPORTI – Nuovi orari per chi viaggia in traghetto

SANT’ANTIOCO
CINQUE GIORNI DI GRANDE FESTA

Celebrazioni religiose, pescherecci addobbati a festa, pesci fritti offerti ai visitatori (nella foto), fuochi d’artificio e tanta musica sotto le stelle. È la sagra in onore di San Pietro Apostolo, a Sant’Antioco, che prende il via mercoledì prossimo e prosegue sino a domenica 3 luglio. Cinque giorni di celebrazioni religiose e festeggiamenti civili che coinvolgeranno la parrocchia e il lungomare per uno dei più tradizionali appuntamenti dell’estate nella laguna di Sant’Antioco. L’avvio mercoledì, alle 19, nella chiesa di San Pietro Apostolo, con una funzione solenne in onore del patrono. Giovedì, alle 22, lo spettacolo musicale del complesso Nuove Icone. Dall’1 al 3 luglio, gli appuntamenti religiosi culmineranno nel Triduo, tre giorni (con la messa solenne alle 19, nella chiesa di San Pietro) di preghiera e funzioni religiose in onore del santo.
I festeggiamenti civili, invece, proseguiranno il primo luglio, alle 20, nel Palazzetto dello Sport del Lungomare De Pompeis, con un saggio ginnico dal titolo “Quei magnifici anni ’60″. Alle 22, invece, balli latino americani con Andrea e Barbara. Sabato, alle 20, è tempo di musica di strada. Dalla piazza di Nostra Signora di Bonaria alla piazza Ferralasco, passando per via Nazionale, i suoni della Hungry Huck Band di New York animeranno una serata musicale itinerante fuori dagli schemi. Il clou dei festeggiamenti è però domenica 3 luglio. Alle 12 il simulacro del santo è accompagnato in processione al Porto Canale. È il preludio della solenne processione a mare che, dalle 18, con decine di pescherecci al seguito del simulacro che verrà accompagnato in corteo sino al porticciolo turistico. Alle 21, in piazza Ferralasco, i fuochi d’artificio, e alle 22 concerto delle Balentes. Durante tutta la durata della sagra, infine, i pescatori offriranno gratuitamente degustazioni di pesce.
[ Maurizio Locci ]

CALASETTA
TUPEI A CALASETTA: ESCURSIONI A CAVALLO E BUONA CUCINA

Mare o campagna, la scelta non manca per chi decide di trascorrere una vacanza nell’agriturismo Tupei di Calasetta, oppure sceglie di concedersi un pranzo per assaporare le specialità della zona, come la fregola al sugo e il cashcà. Una passeggiata a cavallo, un’escursione in campagna sono le attività che offre l’agriturismo, disponibile ad accogliere clienti anche solo per pranzi e cene. Una casa campidanese immersa tra gli uliveti e la macchia mediterranea nella zona di Tupei, a pochi chilometri da Calasetta: l’azienda mette a disposizione 5 camere matrimoniali (con bagno) in stile rustico che si affacciano nel cortile di una casa campidanese e sono arredate con mobili costruiti artigianalmente. «La nostra attività è sempre stata legata al turismo equestre – spiega Silvana Pusceddu che gestisce l’agriturismo assieme al marito – Abbiamo aperto la prima struttura ricettiva nel 1989, quando oltre ai cavalli avevamo anche un servizio di ristoro. Inoltre produciamo ortaggi e alleviamo polli, capre e maiali». Tutti questi prodotti arrivano in tavola. Il pranzo prevede piatti tipici come culurgionis di ricotta, fregola al sugo di salsiccia, cashcà, maialetto e agnello alla brace, carni al tegame, ma anche sebadas, amaretti e altri dolci fatti in casa. Per tutto il mese mezza pensione a 42 euro, oppure notte e prima colazione a 22 euro. Per luglio e agosto è prevista la mezza pensione a 50 euro al giorno. Per chi volesse prenotare un pranzo c’è un menu fisso a 22 euro. L’agriturismo risponde al numero 0781-810025. Per arrivarci, dopo aver raggiunto l’isola di Sant’Antioco basta percorrere la statale 126 verso Calasetta e girare a sinistra 50 metri dopo il bivio per Cussorgia seguendo i cartelli stradali.
[ Nicola Perrotti ]

IGLESIAS
KICKBOXING – ALESSANDRO ALIAS CONQUISTA LA CORONA EUROPEA

La corona di campione europeo professionisti di kickboxing resta in Sardegna. Alessandro Alias, atleta iglesiente sabato notte ha vinto sulla distanza di sette round il titolo europeo di kickboxing nella specialità che oltre ad ammettere il ko prevede anche la possibilità di dare calci nelle gambe. Una sorta di boxe tailandese senza però le ginocchiate e le gomitate previste invece dalla disciplina orientale. Alias sul ring allestito nel piazzale del centro direzionale di Iglesias, davanti a un migliaio di persone è riuscito a battere Cedric Castagna, atleta francese con alle spalle una lunga attività sportiva. Determinanti per la vittoria dell’atleta iglesiente sono state le ultime tre riprese, nelle quali Alias è riuscito a portare a segno alcuni spettacolari calci circolari al volo. Con la conquista del titolo europeo ad Alessandro Alias si sono aperte le porte per le grandi competizioni. Alla fine dell’incontro, infatti, è stato invitato a partecipare al torneo internazionale di kickboxing, riservato ai professionisti che si svolge ogni anno a Marsiglia, dove dovrà anche difendere il titolo conquistato ad Iglesias. Nel corso della manifestazione, organizzata dalla Promosport di Antonio Alias, uno dei pionieri della kickboxing in Sardegna, Ovidius Toia, atleta rumeno residente per motivi di studio in Italia ha sconfitto per ko tecnico al primo round l’atleta iglesiente Marco Giannoni.
[ Davide Madeddu ]

CARLOFORTE
NUOVI ORARI PER CHI VIAGGIA IN TRAGHETTO

Arrivano gli orari estivi per i traghetti Saremar. Sono entrati in vigore ieri e resteranno validi sino al 12 settembre. Cancellata la differenza fra festivi e feriali, potenziata la tratta di Calasetta (5 corse in più). Sulla tratta di Portoscuso i traghetti tipo “Arbatax”, dalla capienza ridotta, saranno sostituiti come già accade da qualche anno, in alcune corse “a rischio”, dai “Vesta” e “Sibilla”.
Linea di Portovesme. Partenza da Carloforte: 5.05, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12.20, 13.15, 14.30, 16, 17.05, 18.10, 19.30, 21.10. Partenza da Portovesme: 6.10, 7, 8, 9, 10, 11, 12.05, 13.35, 14.30, 15.40, 17.10, 18.05, 19.15, 20.20, 22.20.
Linea di Calasetta. Partenza da Carloforte: 6.55, 8.20, 9.10, 9.45, 11.20, 12.40, 14, 15, 15.35, 16.30, 17.10, 18.30, 23.10. Partenza da Calasetta: 7.35, 9, 9.45, 10.25, 12, 13.20, 14.50, 15.40, 16.15, 17.10, 17.50, 19.10, 23.50.
Per quel che riguarda, invece, la compagnia marittima Delcomar che garantisce la continuità territoriale notturna sulla tratta Calasetta, i nuovi orari dovrebbero entrare in vigore ai primi di luglio.
[ Mariano Froldi ]

- Articoli tratti da L’UNIONE SARDA -
Riferimenti: L’UNIONE SARDA

I commenti sono chiusi.