Home > Senza categoria > CRONACA – Il Sindaco Eusebio Baghino ha ritirato le sue dimissioni

CRONACA – Il Sindaco Eusebio Baghino ha ritirato le sue dimissioni

18 Ottobre 2005

CRONACA

SANT’ANTIOCO
IL SINDACO EUSEBIO BAGHINO HA RITIRATO LE SUE DIMISSIONI

Il Sindaco Eusebio Baghino ha ritirato le sue dimissioni. Lo ha fatto al termine di una seduta del Consiglio Comunale convocata per esprimere la solidarietà al Vice Sindaco Lucia Pittau al centro, nei giorni scorsi di un vigliacco e miserevole gesto compiuto da balordi ai danni di un’abitazione di sua proprietà.
Il Sindaco ha deciso di ritirare le dimissioni proprio in considerazione del particolare momento difficile che la città sta attraversando. Ha anche ribadito che le motivazioni che avevano determinato la scelta di dimettersi non sono cambiate, lasciando intendere con un “Ne vedremo delle belle” azioni tese ad eliminare quegli ostacoli di cui aveva parlato nella lettera di dimissioni protocollata il 5 ottobre scorso.
Durante la seduta “Tutte le forze politiche rappresentate nel Consiglio Comunale di Sant’Antioco, all’unanimità, hanno espresso la più fervida solidarietà verso il Vice Sindaco e la sua Famiglia, destinatari di un gesto vandalico che assume un significato di considerevole gravità proprio perché messo a segno verso un rappresentante dellistituzione Comunale”.

www.comune.santantioco.ca.it

Riferimenti: COMUNE DI SANT’ANTIOCO

  1. L’Uomo Nero
    18 Ottobre 2005 a 21:28 | #1

    In data 17/10/2005 il Re è resuscitato. Trasfiguratosi in aula consiliare, spinto da folle oceaniche di sostenitori – presumo gli assessori, gli amici degli assessori, le cooperative dei pescatori, certe cooperative di altro tipo che perderebbero preziosi contratti – ha ritirato le dimissioni.
    Prevedibile come il sole che sorge ogni giorno.
    Ci aspettano altri due anni di lacrime e sangue, che Dio ce la mandi buona!!

  2. L’Uomo Nero
    18 Ottobre 2005 a 21:32 | #2

    PENSIERINO PER IL SINDACO E PER I SUOI “NUMEROSI” SOSTENITORI
    Dal sito internet della Regione “…17.409.000 euro sono stati destinati dalla Regione alla messa in sicurezza della portualità di interesse regionale per il traffico passeggeri e merci (tra cui Buggerru, Calasetta, Carloforte, Porto Torres, Portovesme)….
    NON MANCA QUALCH’UNO ALL’APPELLO?

  3. L’uomo invisibile
    19 Ottobre 2005 a 18:58 | #3

    Dopo tre anni e mezzo, oltre ad aver verificato sulla nostra pelle come intende la politica il nostro “grande vecchio” (da amico per gli amici…), abbiamo anche scoperto che, imboccata la parabola discendente, ha ormai perso anche i tempi teatrali che lo contraddistinguevano… In oltre 50 anni di carriera clientelare si era comunque guadagnato la fama di grande teatrante, giullare e buffone. La commedia sulle dimissioni che ha messo in scena in questi ultimi 15 giorni, oltre che apparire patetica, è stata penosa dal punto di vista della recita e con un copione talmente scontato e stupido da non lasciare, com’era prevedibile, alcuna traccia sul pubblico antiochense da lui stesso vaccinato in questi ultimi tre anni e mezzo.
    La storia dell’uomo non conosce monarca, despota o dittatore che abbia mai abbandonato la scena di sua iniziativa: troppo bello, troppo democratico, troppo indolore, troppo ONOREVOLE…
    Per ciò che ha mostrato, non sarebbe equa un’uscita di scena silenziosa per il nostro Isauro. Merita gli onori: un esilio comunque dorato in quel di Maladroxia, costretto alle pantofole e ai domiciliari perenni per non esporsi al pubblico ludibrio dovuto al Sindaco più vergognoso, mafioso e malavitoso che Sant’Antioco abbia mai conosciuto! Una sola idea può consolarci: fra un anno e mezzo chiunque diventi Sindaco da questi livelli fecali non potremmo che risalire, semprechè, come la peggiore setta satanica, gli antiochensi non optino per un suicidio collettivo rieleggendo Re Isauro!

  4. Psyco
    19 Ottobre 2005 a 20:59 | #4

    Ma si può essere più buffoni ?
    Buffone lui e buffone tutta la sua “corte dei miracoli” fatta di maggioranza succube e opposizione complice.
    Mi fate pena, tutti quanti!

  5. Giò
    20 Ottobre 2005 a 13:34 | #5

    Non mollare mai…non mollare mai…non mollare mai…forza Baghino che di colla da attaccare alla poltrona ce n’è sempre !

  6. Alessio Mulas
    26 Ottobre 2005 a 19:41 | #6

    Non lo nego, ci sono rimasto male…addesso non resta che sperare nella giustizia divina, peccato che non credo in dio. Vi ringrazio di cuore amici di Eusebio, amici degli amici dei miei non amici da oggi vi siete guadagnati il mio totale disprezzo

I commenti sono chiusi.