Home > Senza categoria > ATTUALITA’ – Comuni con doppia adesione nel Sistema Turistico Locale

ATTUALITA’ – Comuni con doppia adesione nel Sistema Turistico Locale

13 Gennaio 2006

ATTUALITA’

COMUNI CON DOPPIA ADESIONE NEL SISTEMA TURISTICO LOCALE
Con lo scioglimento della Comunità Montana

CARBONIA. Si sono chiuse ieri le adesioni al Sistema Turistico Locale della Provincia Carbonia Iglesias. Ne faranno parte tutti i Comuni, le organizzazioni sindacali, associazioni imprenditoriali e di categoria, diversi consorzi turistici, Comunità Montane ed il Gal del Sulcis Iglesiente. Una delle ultime adesioni è stata quella della Comunità Montana di Teulada. La decisione è stata presa l’altro ieri dal consiglio dello stesso ente, convocato con un unico punto all’ordine del giorno.
La scelta di aderire al Stl è stata motivata con la necessità di concorrere ad un progetto di promozione turistica che potrebbe valorizzare le iniziative già avviate dalla stessa Comunità Montana del Basso Sulcis. Ci sono però delle perplessità. La Comunità Montana di fatto è stata soppressa. Entro il 2006 dovrebbe, quindi, cessare la propria attività. L’altro dubbio riguarda il fatto che all’interno dell’Ente vi sono dei Comuni appartenenti a due diverse province. Poichè il Stl è a carattere provinciale, non si capisce perchè i Comuni, attraverso la Comunità Montana, possano beneficiare nello stesso tempo dei vantaggi derivanti da due distinti Sistemi Turistici Locali: “Non credo che esistano ostacoli insormontabili – spiega Antonio Esu, presidente della Comunità Montana del Basso Sulcis – anzi ci saranno solo vantaggi perchè grazie alla nostra presenza si potrà realizzare un grande progetto di promozione turistica di una zona vastissima. I progetti saranno due ma ci sarà una complementarietà a vantaggio della provincia Carbonia Iglesias e di quella di Cagliari. Inoltre, nonostante la nostra funzione sia ormai a termine, possiamo dare un valido contributo per far decollare un Stl che produrrà grandi vantaggi per le nostre comunità locali”.

( Enrico Cambedda )
Tratto da LA NUOVA SARDEGNA del 13 Gennaio 2006

- LEGGI LE NEWS
- DISCUTINE SUL FORUM

Riferimenti: LA NUOVA SARDEGNA

I commenti sono chiusi.