Archivio

Archivio 11 Maggio 2006

APPUNTAMENTI – Prossimi appuntamenti nel Sulcis Iglesiente

11 Maggio 2006 Commenti chiusi

APPUNTAMENTI

PROSSIMI APPUNTAMENTI NEL SULCIS IGLESIENTE

IGLESIAS
Festa della montagna – 14 Maggio 2006

L’Associazione Turistica Pro Loco di Iglesias, anche quest’anno ha organizzato la Festa della Montagna nell’area naturalistica del Parco Marganai – Mamenga. Si tratta della Terza Edizione della manifestazione.
Le finalità della manifestazione sono quelle di far conoscere l’importanza della montagna per valorizzarla e tutelarla in tutte le sue particolarità e, nel contempo, affratellare le popolazioni ricadenti nell’ambito sotto gli aspetti culturali, tradizionali, gastronomici ed economici, della catena Montana del Marganai – Oridda.

Questo il programma della manifestazione:

Raduno a San Benedetto
(Si evita assolutamente il via vai di automezzi in prossimità del parco per il deturpamento dell’ambiente – solo mezzi Autorizzati dall’organizzazione e muniti di Pass); il percorso San Benedetto – Mamenga potrà essere fatto a piedi, in bicicletta o a cavallo e si prevede un trasporto autobus.

La visita al giardino Montano, al Museo, l’eliporto, alla Carbonara.

Alle ore 13.30, in località Mamenga, avrà luogo una pausa ristoro: Pranzo: Gnocchetti alla Campidanese, Vitella, Pane, Vino o Acqua, Frutta (Prezzo 5 euro). Possibilità di affittare Tavoli e Sedie.

Stands con prodotti tipici del territorio.

Nel pomeriggio vi sarà un intrattenimento musicale.

Per Informazioni chiamare allo 0781.31170 o visitare il sito www.prolocoiglesias.it (e-mail info@prolocoiglesias.it)

GONNESA
Rievocazione dei moti del 1906 – DAL 10 AL 30 Maggio 2006

Anche quest’anno a Gonnesa si svolgono le celebrazioni per commemorare il Centenario dei Moti Gonnesini del 1906. Le celebrazioni si svolgeranno dal 10 al 30 Maggio.
Fulcro della manifestazione è la rappresentazione storica degli scioperi dei minatori del bacino minerario – Gonnesa, Bugerru e Portoscuso – che si ribellarono ai loro padroni per i salari da fame e le condizioni di lavoro disumane. La rapresentazione, che da 9 anni vede protagonisti i ragazzi delle scuole elementari e medie, è recitata in lingua sarda e in costume dell’epoca, sono inscenati i fatti che portarono all’insurrezione dei minatori e alla morte di alcuni di loro.

Informazioni, tel. 0781.469007

MUSEI
Sagra della pecora – 14 Maggio 2006

Anche quest’anno la Pro Loco di Musei organizza la Sagra della Pecora che si terrà presso la Pineta Comunale di Musei.
E’ prevista una mostra di prodotti agro-alimentari e dell’artigianato locale. Dimostrazione di tosatura e lavorazione del latte per la preparazione del formaggio.
Accesso: dalla SS 130, tra Siliqua e Domusnovas, seguire l’indicazione “Pineta di Musei”

Informazioni: Pro Loco – tel. 0781.72114

CARBONIA
Festeggiamenti in onore di San Ponziano

Da lunedì prossimo, 15 Maggio, inizieranno i festeggiamenti a Carbonia in onore di San Ponziano, patrono della città, papa e martire della Chiesa, organizzati dalla parrocchia di piazza Roma dedicata al Santo.
Lunedì avrà inizio il Triduo di preparazione al giorno vero e proprio della festa, cioè giovedì 18 Maggio.
Giovedì festa religiosa con la Messa al mattino. Nel pomeriggio si terrà la Processione col simulacro del Patrono per le vie del centro cittadino.
Dal 18 al 20 Maggio festeggiamenti civili.

- LEGGI LE NEWS
- DISCUTINE SUL FORUM

Le News del Sulcis Iglesiente

11 Maggio 2006 Commenti chiusi

GA NEWS

MAGGIO 2006

SANT’ANTIOCO - E’ arrivato nella cittadina lagunare il commissario prefettizio, Giovanni Fadda, 59 anni, ex funzionario regionale all’Assessorato Enti Locali, che sostituirà la Giunta caduta poco tempo fa fino alle prossime elezioni comunali.

CARBONIA - L’Istituo Tecnico Beccaria di Carbonia ha ricevuto un riconoscimento nazionale nell’ambito dell’Award di Cooperazione Europea. I dirigenti della scuola hanno ricevuto il riconoscimento durante una cerimonia presso il Ministero per gli Affari Internazionali.

CARBONIA - Il Comune di Carbonia partecipa quest’anno al premio “PA Aperta”, rivolto alle iniziative delle pubbliche amministrazioni per l’inclusione sociale. Il Comune partecipa al premio “Sfide” con un progetto per il potenziamento del sistema informativo comunale con attivazione di funzionalità di e-government.

CARLOFORTE - (ANSA) – Una carcassa di capodoglio è stata trovata lungo le coste di Carloforte, l’isola a sud-ovest della Sardegna. Ne da notizia il Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Regione. Il recupero del cetaceo avverrà con il coordinamento della Base logistica operativa navale della forestale di Sant’Antioco, in collaborazione con la capitaneria di porto di Carloforte. L’ufficio Cites della Forestale, che si occupa del rispetto delle norme sul commercio delle specie a rischio di estinzione, ha autorizzato il Museo di Storia naturale “Aqulegia” di Cagliari a prendere in consegna l’esemplare per una sua prossima esposizione al pubblico. (ANSA).

SANT’ANTIOCO - Il 21 Maggio al mattino si svolgerà una manifestazione nella quale sarà dedicato l’Orto Botanico della Torre Canai, in località Turri, a Sergio Todde, il naturalista antiochense scomparso qualche tempo fa. La manifestazione sarà curata dalla locale sezione di Italia Nostra.

CARLOFORTE - Per quelli che non si sono potuti recare a Carloforte per la Sagra del Cus Cus, sul sito internet www.isoladisanpietro.org vi è una bella rassegna fotografica sulla sagra.

CARBONIA - E’ attivo il nuovo servizio telefonico “Telefono per un amico” dell’Asp, Associazione Sofferenti Psichici. Chi interessato può chiamare lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 15 alle ore 19 al numero telefonico 078163133

CORTOGHIANA - La sezione della Croce Rossa Italiana del paese offre i servizi di accompagnamento a visite, ricoveri, trasferimenti e dimissioni. Gli interessati possono chiamare il numero 0781664022

VILLAMASSARGIA - Nuovo automezzo per l’Auser del paese. Agli altri automezzi dell’associazione si affianca una Fiat Punto nuova di zecca e sarà destinata al trasporto dei dializzati verso l’ospedale di Iglesias.

IGLESIAS - Il sindaco ha emesso un’ordinanza secondo cui le fave fresche dovranno essere vendute in confezioni sigillate. Il provvedimento è stato adottato per tutelare la salute pubblica e l’igiene. Il divieto riguarda gli esercizi commerciali in sede fissa (compresi i ristoranti), il mercato comunale e le aree pubbliche e private dove vengono vendute le fave fresche.

NEWS APRILE
NEWS MARZO
NEWS FEBBRAIO
NEWS GENNAIO