Home > Senza categoria > ATTUALITA’ – Musei del Sud Sardegna in rete

ATTUALITA’ – Musei del Sud Sardegna in rete

6 Luglio 2006

ATTUALITA’

MUSEI DEL SUD SARDEGNA IN RETE

E’ stato presentato ai Sindaci dei Comuni, ai responsabili dei musei della Provincia di Cagliari, ai docenti universitari di discipline storiche e artistiche, e, piu’ in generale, atutti coloro che esercitano professioni attinenti i musei, la raccolta e la custodia di oggetti d’interesse storico, artistico, scientifico ed etnico il nuovo portale della Provincia di Cagliari, Musei in rete della Sardegna del Sud.

CAGLIARI - I musei, i monumenti e le aree archeologiche della vecchia Provincia di Cagliari saranno visitabili on line grazie al portale “Musei in rete della Sardegna del Sud”. Si tratta di un progetto del 2003 costato 100 mila euro (40% Provincia, 27% UE e 33 mila euro società Space) che riunisce 58 musei, le aree archeologiche e gli altri monimenti aperti al pubblico in tutti comuni della vecchia Provincia di Cagliari.

In questa ottica l’assessorato della Cultura della Provincia di Cagliari ancor prima che la Regione abbia trasferito le competenze in questa materia, ha presentato un progetto integrato per la valorizzazione del sistema museale per creare una identità unitaria all’interno della Provincia attraverso il coordinamento delle azioni comunicative, gestionali, promozionali e nella creazione di percorsi fisici e tematici alla scoperta del territorio e del suo patrimonio artistico-culturale. Un piano da 800 mila euro che coinvolgerà anche tutti i comuni interessati e che sarà definito entro la fine di agosto. “Occorrerà che i musei abbiano almeno requisiti stardard minimi senza i quali la Regione non finanzierà degli interventi – ha ricordato l’assessore provinciale della Cultura, Luciano Marrocu – Ci troviamo in una nuova vita della cultura nella quale, oltre all’intervento della Regione, sta nascendo una nuova coscienza dei beni e delle eredità culturali”.

Il portale dei Musei in rete si compone di diverse sezioni principali (Rete Museale, Musei e Monumenti, Territorio e Itinerari) che accompagnano nell’esplorazione del patrimonio artistico e culturale delle tre attuali Province interessate (Cagliari, Carbonia-Iglesias e Medio Campidano). All’interno di ogni sezione il navigatore del web potrà selezionare la scheda di ogni monumento o museo evisualizzare tutte le informazioni di servizio, quelle storiche e quelle relative ai diversi percorsi. Per ogni monumento, opera o museo è anche presente una foto od una galleria di immagini con le relative specifiche tecniche. Infine nella sezione itinerari sarà possibile programmare un percorso personalizzato nel territorio scelto anche grazie a diversi link che offrono la possibilità di sapere quali altre entità culturali (musei,gallerie, aree archeologiche, ecc..) si trovano in quello stesso territorio o in quello limitrofo.

Da SARDEGNA OGGI NEWS

I commenti sono chiusi.