Home > Senza categoria > POLITICA ? Conferme nei consensi per Cherchi e Gaviano

POLITICA ? Conferme nei consensi per Cherchi e Gaviano

15 Novembre 2006


POLITICA

CONFERME NEI CONSENSI PER CHERCHI E GAVIANO
Il presidente Soru sarebbe ancora votato da un sardo su due

È stato chiamato all’americana Governance Poll il sondaggio svolto dal quotidiano ?Il Sole 24 ore? per rilevare il giudizio degli elettori sull’operato complessivo dei politici italiani alla guida delle istituzioni non nazionali: quindi Regioni, Provincie e Comuni italiani capoluogo.
Dai risultati di questo test, svolto tra settembre e ottobre su un campione di 84.800 cittadini italiani maggiorenni, a cura dell’Istituto demoscopico Ipr Marketing, risulta che a livello generale soltanto il 15% degli amministratori delle Regioni e delle Province italiane mantengono la fiducia dei propri elettori. Un dato decisamente allarmante per gli amministratori italiani, segno di uno scontento generale che va da nord a sud della nostra penisola.
A livello nazionale i ?migliori? amministratori si sono rivelati Roberto Formigoni (centrodestra, governatore della Lombardia) per quanto riguarda le Regioni e Sergio Chiamparino (centrosinistra, sindaco di Torino) per quel che concerne i Comuni.
Rimanendo in Sardegna, buon risultato per il presidente della nostra regione Renato Soru: il governatore tiene ! I suoi consensi, a due anni e mezzo di distanza dalla sua elezione, sono in calo di appena lo 0,1%, una percentuale pressoché insignificante, che dimostra come la maggioranza dei sardi ripone ancora la proprio fiducia sul presidente della Regione. In pratica, se si andasse ora alle urne, un sardo su due voterebbe di nuovo per l?attuale governatore della Regione. Un risultato piuttosto sorprendente se si pensa alle tante critiche mosse al Governatore e alle numerose polemiche suscitate dalla sua azione politica. Evidentemente i sardi, gli elettori non gli oppositori in politica, sono invece soddisfatti dell?operato di Renato Soru e questi dati lo dimostrano.
E nel Sulcis Iglesiente ?
Nel nostro territorio ottima ?performance? per Salvatore Cherchi, il sindaco di Carbonia, una delle nuove città capoluogo di Provincia della Sardegna (nelle Province con due capoluoghi, come appunto la nostra, è stata presa in esame la città più popolosa). Il primo cittadino della cittadina sulcitana si è piazzato all?ottavo posto della classifica generale fra le città capoluogo di tutta Italia. Anche se bisogna anche dire che nella ?Città del Carbone?, ormai denominata ?Cherchi City?, il gradimento del sindaco è sceso dal 79,7% delle elezioni comunali al 64% venuto fuori da questo sondaggio. Un calo abbastanza netto che deve forse far riflettere ma che consente comunque a Cherchi di essere tra i sindaci più graditi d?Italia. La leadership del primo cittadino di Carbonia, insomma, non è di certo in crisi.
Un buon risultato viene fuori dal sondaggio anche per il presidente della nostra provincia, Pierfranco Gaviano. Il primo presidente nella storia della Provincia di Carbonia-Iglesias ottiene il 53% dei consensi, si piazza al 58° posto su 106 presidenti di Provincia in Italia, e in pratica conferma il risultato ottenuto nelle elezioni del 2005 quando ottenne il 54,8% dei voti. Un risultato decisamente buono per Gaviano, considerando tutti i problemi legati a una Provincia nuova, senza fondi, da molti non ancora riconosciuta, che stenta a spiccare il volo. Un iniezione di fiducia per la giunta provinciale.
Naturalmente questi risultati sono da prendere con le molle e con le dovute cautele, in quanto derivati da un campione pur sempre ridotto e in quanto possono certamente risentire delle “emozioni del momento” frutto di quello che un amministratore può aver fatto o non fatto recentemente, ma entrambi i rappresentati del nostro territorio possono comunque dirsi soddisfatti dei risultati emersi da questo sondaggio che confermano il consenso ricevuto dai cittadini nelle ultime elezioni.

CONTINUA IL SONDAGGIO
Noi della GA vogliamo continuare questo sondaggio e verificare la fiducia dei nostri elettori verso i rappresentanti politici e amministrativi del nostro territorio.
Fateci sapere cosa ne pensate degli amministratori del Sulcis Iglesiente: scrivete quello che pensate nei commenti a questo articolo.
Grazie.

  1. Marcus
    15 Novembre 2006 a 14:44 | #1

    Ma quali conferme della menga per Gaviano!!!
    Era un campione di 800 persone (veramnete tante no?) fatte a solamente a Carbonia e nonostante questo ha perso il 2% dei favori.
    Volevo vedere se il sondaggio lo facevano a S.Antioco o a Iglesias!!

  2. carla
    15 Novembre 2006 a 15:17 | #2

    Hanno detto che sono calati moltissimo nelle preferenze,ma avete letto bene?

  3. Trouble
    15 Novembre 2006 a 15:43 | #3

    Non sono di Carbonia quindi non giudico Cherchi, ma Gaviano…per carità! Lasciamo perdere…ma chi l’ha fatto questo sondaggio? I parenti di Gaviano?

  4. Pro Loco Iglesias
    16 Novembre 2006 a 22:47 | #4

    Vogliamo sottolineare che Carbonia, e lo diciamo una volta per tutte, non è la città più popolosa del territorio, tenendo presente, infatti, che due sue frazioni, a distanza di 6e 9 Km circa, contano rispettivamente 3.000 e 5.000 abitanti.Ciò detto il centro urbano di Carbonia è meno popoloso di Iglesias che conta 28.000 abitanti. Inoltre, è opportuno che Il Sole 24 Ore sia più corretto nelle sue indagini, in quanto Iglesias è ugualmente capoluogo dell’intera zona sud-occidentale.Siamo pienamente d’accordo con Marcus, quando scrive che il sondaggio dovrebbe essere esteso anche a S.Antioco e Iglesias

I commenti sono chiusi.