Archivio

Archivio 9 Gennaio 2007

POLITICA – La nuova Provincia avrà presto la sua targa automobilistica

9 Gennaio 2007 1 commento


POLITICA

LA NUOVA PROVINCIA AVRA’ PRESTO LA SUA TARGA AUTOMOBILISTICA
Da Febbraio dovrebbero circolare la vetture con la sigla CI

Le quattro nuove Province sarde avranno presto le loro targhe personali per le automobili.
Probabilmente già dal prossimo febbraio le nuove auto nel Sulcis Iglesiente saranno siglate CI, cioè Carbonia-Iglesias, appunto la sigla che identifica la nostra Provincia. Stessa cosa avverrà anche per le altre nuove province sarde: la sigla per la provincia del Medio Campidano sarà VS (Villacidro-Sanluri), per la provincia dell?Ogliastra sarà OG, mentre le la provincia della Gallura la targa sarà OT (Olbia-Tempio).
È stato il dipartimento Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri a comunicare, attraverso una nota rivolta ai neonati enti, di aver appunto definito le nuove sigle identificative per le Province di recente costituzione. Le nuove diciture sono inoltre già state comunicate anche al Ministero delle Finanze, al Ministero dell’Interno, alla Regione e all’ufficio Anagrafico centrale.
Anche la nuova Provincia di Carbonia-Iglesias avrà dunque la propria targa automobilistica ufficiale.
Grande soddisfazione per i rappresentanti dei nuovi enti che vedono in questa decisione un importante riconoscimento politico, soprattutto dopo le tante polemiche degli ultimi mesi sulla reale valenza delle nuove province sarde, polemiche che avevano messo in discussione l’esistenza stessa degli enti di nuova istituzione.
Invece questo riconoscimento del Consiglio dei Ministri giunge per rimarcare che le automobili sulle strade delle nuove Province saranno targate con le sigle definite dallo Stato. Quello che invece non è ancora certo è quando i nuovi acronimi entreranno ufficialmente in circolazione. Per rispondere a ciò, proprio il presidente della nostra Provincia, Pierfranco Gaviano, ha affermato che nello scorso novembre è stata firmata una convenzione con l’ACI per la costituzione del Registro automobilistico nel Sulcis Iglesiente, i cui nuovi uffici dovrebbero essere dislocati a Iglesias entro questo gennaio, quindi in tempi molto brevi. Subito dopo potrebbero già circolare per le strade del Sulcis Iglesiente le prime automobili con le nuove targhe ufficiali.
Ma c?è un?altra importante notizia da segnalare. Già dal primo novembre scorso, infatti, il Sulcis Iglesiente (così come le altre nuove province) sta percependo le entrate dovute alle imposte pagate dai proprietari delle automobili di nuova immatricolazione che dovrebbero portare nelle casse del nuovo ente intermedio circa 2 milioni di euro all?anno. Entrate che fino a poco tempo fa finivano alle altre province e che invece ora faranno certamente comodo alle esigue casse della nostra Provincia. Per i cittadini non dovrebbero esserci oneri aggiuntivi.
Inoltre, gli abitanti delle nuove province potranno ora utilizzare le nuove sigle per inviare lettere o cartoline, sostituendole a quelle che indicavano i vecchi enti. Nel caso della nostra Provincia, la dicitura CA che definiva la vecchia provincia di Cagliari potrà essere definitivamente sostituita con la sigla CI che identifica la nuova Provincia di Carbonia-Iglesias. E anche i pubblici uffici dovranno adattarsi di conseguenza alle nuove disposizioni.