Home > Senza categoria > Intervista al sindaco di Sant’Antioco, Mario Corongiu

Intervista al sindaco di Sant’Antioco, Mario Corongiu

26 Dicembre 2007

SANT’ANTIOCO

INTERVISTA AL SINDACO MARIO CORONGIU

HBSULCIS ha intervistato il Sindaco di Sant’Antioco, Mario Corongiu. Si è parlato di differenziata, gasdotto, ex Sardamag, lavoro per i giovani, progetti presenti e futuri, emigrati e sviluppo turistico-culturale…e di tanto altro…

GUARDA IL VIDEO

 

  1. votante di sinistra
    27 Dicembre 2007 a 11:58 | #1

    ho sentito l’intervista e sono senza parole perchè uno che mette mano alla differenziata solo perchè i problemi vengono messi in piazza da un manifesto di cittadini esasperati,si prende i meriti di maratonarte quando anche i muri sanno che è stata una botta di culo, non da’ risposte a padri di famiglia che rischiano di perdere quel progetto lavorativo che lui aveva votato pur sapendo che non c’erano i soldi (dunque è giusto che lui li risolva i problemi!), che dice che il bando è andato deserto per causa della regione quando tutti sanno che a s.antioco nessuno viene perchè mancano servizi e viabilità beh…ke dire VOI l’avete votato e voi vi meritate tutto questa incapacità

  2. Desperate
    27 Dicembre 2007 a 17:35 | #2

    Che faccia tosta questo qui!

    Secondo me nemmeno si rende veramente conto di quello che dice.

    Povera Sant’Antioco…poveri noi!

  3. Risponda a questo!
    27 Dicembre 2007 a 18:14 | #3

    Sant’Antioco con lo 0,7 per cento è la città della provincia del Sulcis con la più alta aliquota della addizionale Irpef. A contestare questo triste e pesante primato per le tasche dei cittadini sono i pensionati della Cisl.

    La sezione cittadina della federazione nazionale pensionati nei giorni scorsi hanno inviato una lettera di protesta al sindaco Mario Corongiu e per conoscenza alle segreterie regionali e provinciali della Cisl. Oltre all’esame delle vicende storiche dei tentativi fatti dalla lega dei pensionati Cisl con specifici incontri con le giunte precedenti per una revisione della aliquote e le promesse non mantenute il sindacato pensionati avanza adesso un precisa richiesta: abbassare con l’approvazione del prossimo bilancio l’addizionale Irpef dallo o,7 allo 0,4 per cento e possibilmente ridurre anche la tassa relativa alla tarsu. La proposta scaturisce dalla recente riunione dei pensionati della Cisl che si sono riuniti in assemblea proprio per esaminare la grave situazione determinata dall’aumento dei prezzi e il perpetrarsi anche quest’anno dell’alta tassazione al cittadino. . La palla adesso passa alla giunta comunale in attesa di una risposta che i pensionati sperano possa essere positiva.

  4. Luigi
    27 Dicembre 2007 a 19:07 | #4

    Era abbondantemente risaputo che questo quì è un incapace. L’intervista conferma che non sa fare una proposta concreta, turismo si… cultura pure… e i posti di lavoro? Rappresenta bene la coglionaggine antiochense che se l’è votato anche senza sapere perchè. La cosa particolare è che, a distanza di pochi mesi, se si riandasse a elezioni non solo non vincerebbe ma si giocherebbe l’ultimo posto con Giovannino… Ma la gente che cazzo si aspettava da uno che non ha mai combinato niente da quando fa politica??? Niente era, niente è. Non abbiamo un Sindaco, abbiamo l’ombra di un Sindaco…

  5. Doni
    28 Dicembre 2007 a 17:40 | #5

    Io invece sono convinto che, pur avendo un’amministrazione di incapaci, dal sindaco in giù, se si andasse a votare rivincerebbero questi qui!

    Ricordatevi che gli antiochensi non imparano mai!!!

  6. Luigi
    29 Dicembre 2007 a 0:25 | #6

    No Doni, perderebbero e di brutto. Perchè con la vittoria Corongiu è passato dalla fantasia alla realtà… Prima la gente se lo immaginava soltanto adesso, in pochi mesi, ha verificato che è un incapace totale. Elezioni oggi significherebbe Gianni Locci Sindaco anche se si presentasse con venti muli come consiglieri.

  7. Doni
    29 Dicembre 2007 a 12:06 | #7

    Luigi così si passerebbe da un incapace muto a un incapace che parla troppo e solo per dare aria alla bocca!

  8. DURO
    7 Gennaio 2008 a 18:37 | #8

    su pruppu si puo mangiare Andrea sono con te ma su muenti no.CIAO

  9. cosa ne pensi
    8 Gennaio 2008 a 20:25 | #9

    Luigi dimmi sinceramente cosa pensi di certi articoli che leggiamo TENTAZIONI DELLA PENNNNNNNNNNA per lui intendo quello che scrive a Sant’Antioco va tutto OK STELLA CHE NON BRILLA

I commenti sono chiusi.