Archivio

Archivio Marzo 2008

Convegno – Le prospettive turistiche del Sulcis Iglesiente

31 Marzo 2008 2 commenti

APPUNTAMENTI

CONVEGNO "LE PROSPETTIVE TURISTICHE DEL SULCIS IGLESIENTE"

Sabato 5 Aprile, alle ore 18.30, presso l’Aula Consiliare del comune di Sant’Antioco avrà luogo un importante e interessante convegno che avrà come argomento il turismo.

"Le prospettive turistiche del Sulcis Iglesiente", questo il titolo scelto per il convegno, che si inserisce nel programma degli eventi organizzati in occasione della Prima Fiera del Turismo del Sulcis Iglesiente, collocatasi nell’ultimo week-end di Marzo (nei giorni 28,29 e 30) e nel primo di Aprile (nei giorni 4,5 e 6) all’interno del porticciolo turistico della cittadina lagunare, in concomitanza con la fiera nautica e il motorshow, e che ha visto la partecipazione di numerosi operatori del settore turistico della nostra provincia, i quali hanno avuto l’occasione per presentare le loro attività alle migliaia di persone che hanno affollato il Lungomare antiochense durante questi due fine settimana. Da ricordare che il secondo fine settimana coincide anche con le festività in occasione della Sagra di Sant’Antioco Martire.

Il convegno "Le prospettive turistiche del Sulcis Iglesiente" rappresenta dunque il corollario principale della fiera del turismo, ed è stato organizzato col patrocinio dell’amministrazione comunale di Sant’Antioco.

Si parlerà di turismo dunque e saranno numerosi gli interventi dei vari relatori che sono stati invitati. Sarà certamente l’occasione per fare un po’ il punto della situazione dell’attività turistica nel territorio del Sulcis Iglesiente, ma l’incontro offrirà anche nuovi spunti di riflessione per gli operatori turistici e gli amministratori della provincia.

Il programma ufficiale del convegno prevede l’apertura dei lavori alle ore 18.30 da parte della dottoressa Daniela Ibba, assessore al turismo del comune di Sant’Antioco.

Successivamente ci sarà l’intervento di Pierfranco Gaviano, il presidente della provincia di Carbonia-Iglesias, che introdurrà l’argomento turismo in riferimento alle politiche della Provincia.

Dopo di lui la dottoressa Roberta Ventura dell’STL Sulcis Iglesiente esporrà più nello specifico quelle che sono le attività provinciali in riferimento all’attività turistica con un intervento dal titolo "Sistema Turistico Locale Sulcis Iglesiente: il piano delle attività. Costruire oggi per il turismo di domani".

A seguire prenderà la parola Mauro Esu, assessore alle attività produttive della provincia di Carbonia-Iglesias, il quale delle zone umide del nostro territorio come occasione di sviluppo turistico e produttivo.

Successivamente il dottor Michele Guirguis, dell’università degli studi di Sassari, esporrà un intervento che riguarderà il turismo in riferimento ai beni culturali e archeologici: "Le potenzialità turistiche dell’archeologia sulcitana: nuragici, fenici, cartaginesi, romani tra turismo consapevole e ricerca". Questo il titolo dell’intervento del dottor Guirguis.

Sarà presente anche un rappresentante del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna, l’ingegner Emanuele Figus, che parlerà dei siti minerari del Sulcis Iglesiente nella rete Geoparks dell’UNESCO.

Dall’università degli studi di Cagliari interverrà anche il professor Giuseppe Melis, docente di marketing turistico e territoriale nella facoltà di Economia nonché preside del corso di laurea in Economia e gestione dei servizi turistici presso la sede staccata di Oristano dell’università degli studi di Cagliari. L’intervento del professor Melis si intitolerà, un po’ provocatoriamente, "La vocazione turistica non è prodotto turistico".

Infine, a chiusura dei lavori del convegno, interverrà il sindaco di Sant’Antioco, l’ingegner Mario Corongiu.

Saranno dunque numerosi e tutti interessanti gli interventi durante il convegno, tutti volti a specificare e offrire nuovi spunti di riflessioni per quello che è attualmente ma anche che potrebbe essere il turismo nel Sulcis Iglesiente.

Al convegno sono naturalmente invitati tutti operatori turistici del nostro territorio, ma anche chiunque sia interessato all’argomento, che è sicuramente di stretta attualità soprattutto per un territorio come quello del Sulcis Iglesiente che ha sicuramente tantissimo da offrire dal punto di vista turistico ma che, allo stesso tempo, ancora così poco ha fatto per promuoversi e farsi conoscere al di là dei propri confini territoriali e nazionali.

L’appuntamento è quindi fissato per sabato 5 Aprile alle 18.30 nell’aula consiliare del comune di Sant’Antioco con il convegno "Le prospettive turistiche del Sulcis Iglesiente". L’argomento è sicuramente interessante e certamente richiamerà la presenza di tantissime persone.

La speranza è che possa essere anche punto d’incontro e di partenza per una rinnovata voglia di operare e di proporsi in ambito turistico da parte del nostro territorio.

Questo dunque il programma ufficiale del Convegno:  

LE PROSPETTIVE TURISTICHE DEL SULCIS IGLESIENTE

Aula Consiliare – Sant’Antioco – Sabato 5 Aprile, ore 18.30  

ore 18,30 – Apertura dei lavori  

INTERVENTI  

dott.ssa Daniela Ibba – Assessore al Turismo Comune di Sant’Antioco  

prof. Pierfranco Gaviano – Presidente della Provincia di Carbonia-Iglesias  

dott.ssa Roberta Ventura – STL Sulcis Iglesiente

"Sistema Turistico Locale Sulcis Iglesiente: il piano delle attività. Costruire oggi per il turismo di domani"  

Mauro Esu – Assessore alle Attività Produttive della Provincia di Carbonia-Iglesias

"Le zone umide come occasione di sviluppo turistico e produttivo"  

dott. Michele Guirguis – Univerità di Sassari

"Le potenzialità turistiche dell’archeologia sulcitana: nuragici, fenici, cartaginesi, romani tra turismo consapevole e ricerca"  

Ing. Emanuele Figus – Responsabile Area Sulcis Consorzio del Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna

"I siti del Sulcis Iglesiente nella rete Geoparks dell’UNESCO"  

prof. Giuseppe Melis – Università di Cagliari. Docente di Marketing Turistico

"La vocazione turistica non è prodotto turistico"  

Remigio Scopelliti  -  Sindaco di Calasetta

Ing. Mario Corongiu – Sindaco di Sant’Antioco

FIERA NAUTICA E FIERA DEL TURISMO DEL SULCIS IGLESIENTE

19 Marzo 2008 2 commenti

APPUNTAMENTI

FIERA NAUTICA E FIERA DEL TURISMO DEL SULCIS IGLESIENTE

Si svolgeranno a Sant’Antioco, per due week-end consecutivi, alcuni importanti appuntamenti che già da qualche anno costituiscono degli eventi che stanno assumendo una notevole importanza per tutto il territorio provinciale. Stiamo parlando della Quarta Fiera Nautica e, per la prima volta da quest’anno, della Fiera del Turismo del Sulcis Iglesiente.

L’appuntamento con questi eventi è fissato dal 28 al 30 Marzo e dal 4 al 6 Aprile nella splendida cornice costituita dal porticciolo turistico di Sant’Antioco. In questi due fine settimana, dal venerdì alla domenica, avranno luogo quindi la 4a Fiera Nautica insieme al Motor Show, ma anche la Fiera dedicata al Turismo.

La Fiera Nautica è giunta oramai al quarto anno e col passare delle edizioni ha raggiunto risultati sempre più eclatanti. Le presenze sono arrivate a superare quota quattromila, un risultato davvero ottimo che ha portato gli organizzatori ad offrire ogni anno sempre maggiori attrattive per gli espositori e per i visitatori. Agli stand degli espositori che trattano appunto di nautica si è ben presto affiancata la parte motoristica, con il Motor Show e le esibizioni motociclistiche e dei go-kart, per i moltissimi appassionati di motori.

Ma la grande novità di quest’anno è senza dubbio costituita dalla Prima Fiera del Turismo. Una parte degli spazi espositivi sarà infatti interamente dedicata agli operatori turistici del Sulcis Iglesiente, con gli stand ad essi dedicati che illustreranno ai visitatori quelle che sono le realtà turistiche del nostro territorio. Certamente sarà una vetrina molto importante per gli operatori turistici della Provincia che vogliono promuoversi e presentare le loro realtà.

Sono tantissimi gli appuntamenti in programma durante questi giorni antiochensi in cui sono attesi numerosi visitatori si spera da tutta la Sardegna e oltre.

Naturalmente ci sarà l’esposizione delle barche e dei gommoni, sia nuovi che usati, per tutti gli appassionati della nautica e per coloro che magari hanno intenzione di acquistare una barca. Poi ci saranno le altre esposizioni, quella appunto dedicata agli operatori del turismo, ma anche quella delle auto e delle moto.

Come contorno sono previste diverse gare di vela, con l’associazione Compagnia del Moro che metterà anche a disposizione le derivette classe Laser per una prova sul mare della splendida laguna antiochense. E ancora sono previsti diversi spettacoli motoristici con i go-kart e con le minimoto. A coronamento degli appuntamenti dedicati ai motori è in programma anche uno spettacolo Trial (una specialità del motociclismo) con il pluri campione sardo Paolo Zedda, che si prospetta davvero spettacolare.

Per gli amanti della bici, in particolare della mountain bike, è prevista anche una escursione chiamata "Pedalando sui colli" che partirà dal lungomare antiochense e alla quale tutti possono partecipare.

Altri appuntamenti in programma sono il raduno delle auto d’epoca (a cura del club Fiat 500 di Cagliari), la manifestazione velica classe Optimist (a cura dell’associazione Marinai d’Italia), una simulazione delle dotazioni di sicurezza a cura della Capitaneria di Porto di Sant’Antioco.

Sono anche previsti alcuni convegni molto interessanti. In particolare sabato 5 Aprile, alle ore 18.30, presso l’aula consiliare di Sant’Antioco (nel corso Vittorio Emanuele), avrà luogo un importante convegno sul turismo il cui titolo sarà "Prospettive turistiche del Sulcis Iglesiente", in cui si parlerà dell’attività turistica nella nostra provincia, con gli interventi di varie autorità, dei rappresentanti dell’Sistema Turistico Locale del Sulcis Iglesiente (STL SI) e di alcuni docenti universitari esperti nell’ambito turistico. Si tratta certamente di un appuntamento molto importante e utile per tutti gli operatori turistici ma anche per chiunque sia interessato al turismo a qualsiasi livello. Del resto si parla tanto di sviluppo turistico per la nostra provincia e quindi ben vengano appuntamenti come la Fiera del Turismo che rappresenta senza dubbio un evento importante e che dovrà essere valorizzato in futuro. Gli organizzatori sperano che quest’anno sia un importante punto di partenza e che possa riscuotere un buon interesse.

Saranno certamente due fine settimana importanti quindi quelli che vedranno occupato il porticciolo turistico di Sant’Antioco con la Fiera del Turismo, la Fiera Nautica e il Motor Show. Ce n’è veramente per tutti i gusti e per accontentare gli interessi di tutti, nella speranza che il tempo possa essere clemente e che magari ci sia in quei giorni un anticipo d’estate.

Ricordiamo i giorni: 28, 29 e 30 Marzo; 4,5,6 Aprile. Se si dovesse ripetere il successo degli anni precedenti il porticciolo di Sant’Antioco sarà veramente invaso da migliaia di visitatori.

IL PROGRAMMA

Sabato 29 Marzo

09.00: apertura esposizione barche e gommoni nuovi ed usati a cura degli operatori e artigiani locali;

09.30: esposizione auto & moto;

10.45: "Prova la Vela" , l’Ass.ne Compagnia del Moro mette a disposizione le derivette classe Laser per una prova in mare;

15.00: Prove libere minimoto ( a cura del Karting Club Sant’Antioco);

Domenica 30 Marzo

10.00: Apertura Fiera con corteo a cura della Banda musicale Santa Cecilia ed intervento autorità con convegno sulla sicurezza in mare;

10.30: Spettacolo motoristico con i Go-cart (a curea del Kurting Club Sulcis);

11.00: Esposizione Moto (a cura del Motoclub Isola Sant’Antioco) ;

11.20: Mostra modellismo navale ( a cura dell’Ass.ne Marinai d’Italia) ;

11.30: Raduno Dune Buggy ( a cura del Club Buggy Forever) ;

15.30: Spettacolo motoristico con i Go-Kart;

15.31: fine manifestazioni.

Sabato 5 Aprile

09.00: Apertura esposizione;

10.30: Spettacolo Trial con il pluri campione sardo Paolo Zedda;

10.45; "Prova la Vela", l’Ass.ne Compagnia del Moro mette a disposizione le derivette classe Laser per una prova in mare;

17.00: Spettacolo Trial con il pluri campione sardo Paolo Zedda; 

18.30: Convegno sul turismo presso l’aula consigliare.

Domenica 6 Aprile

08.30: "Pedalandosui Colli", escursione non agonistica in MTB partenza presso Lungomare;

09.00: Apertura esposizione;

09.00: Evoluzione derivette a vela classe Laser ( a cura dell’Ass.ne Compagnia del Moro) ;

10.10: esposizione Auto Tunning;

10.45: Spettacolo Trial con il pluri Campione Sardo Paolo Zedda;

11.00: Esposizione Moto (a cura del MotoClub Isola di Sant’Antioco);

11.00: Raduno auto storiche, a cura del Club Fiat 500 di Cagliari;

11.30: Manifestazione velica classe Optimist ( a cura dell’Ass.ne Marinai d’Italia) ;

12.00: Simulazione utilizzo dotazioni di sicurezza a cura della Capitaneria di Sant’Antioco;

15.30: Spettacolo Trial con il pluri campione sardo Paolo Zedda;

16.30/20.00: sarà presente l’Autoemoteca dell’AVIS provinciale. 

Gli operatori del settore che fossero interessati ad informazioni sulla fiera del turismo possono contattare Massimiliano ai seguenti numeri: 347.63.97.692 oppure 0781.19.85.605.

In alternativa potete mandare una mail con oggetto INFO FIERA DEL TURISMO all’indirizzo info@tuttosantantioco.com