Home > Senza categoria > NEWS – Asl 7, interventi per abbattere le liste d’attesa

NEWS – Asl 7, interventi per abbattere le liste d’attesa

12 Maggio 2008

NEWS

ASL 7, INTERVENTI PER ABBATTERE LE LISTE D’ATTESA

Con l’intento di migliorare i propri servizi, la ASL 7 ha attuato alcuni interventi per abbattere le lunghe liste d’attesa che gli utenti devono sopportare per usufruire dei servizi medici. I nuovi servizi saranno attuati attraverso criteri organizzativi, gestionali e di "governo" del rapporto tra la domanda e l’offerta sanitaria della Asl.

In particolare, la strategia messa in atto per ridurre il tempo di attesa è stata attuata secondo la seguente tipologia di intervento:

1. Organizzativo, con il superamento del criterio della chiusura periodica delle agende, instaurando il regime di apertura continuativa con una profondità dell’agenda di almeno 90 giorni.

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

2. Intervento diretto sull’offerta, con diversi miglioramenti, come l’incremento dell’offerta della prestazione di ecocolor-doppler cardiaco presso il presidio ospedaliero Sirai, passando da 2 a 25 esami settimanali; l’incremento dell’offerta di prestazioni di Holter dinamico ECG, passando da 5 a 10 prestazioni settimanali; l’implementazione di un’Agenda per elettrocardiogrammi al presidio ospedaliero Sirai; l’inserimento a CUP di un’offerta acquistata a pacchetto per le visite pneumologiche e spirometrie, per un totale di 20 prestazioni settimanali e per l’uroflussimentria con un incremento di ulteriori 6 esami settimanali.

Grazie a questa nuova politica al servizio dei cittadini il trend attuale delle prestazioni ha subito immediate varianti, consentendo una diminuzione dei tempi di attesa per ecocolor doppler da 262 giorni a 3 giorni (9 maggio 2008) , dell’Holter ECG da 23 a 3 giorni (9 maggio 2008) e la riapertura delle agende di uroflussimetrie con un’attesa massima di 5 giorni.

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

3. Intervento sulla domanda, con la predisposizione, da parte della Direzione Sanitaria, di indicazioni per garantire l’appropriatezza di prestazioni strumentali, anche in rapporto all’evoluzione tecnologica che pone continuamente i medici di medicina generale e gli specialisti di fronte a scelte diagnostiche e terapeutiche rinnovate, con l’esigenza di comprendere quali siamo le prestazioni realmente idonee e quale sia il loro migliore livello di utilizzo. Ai Medici di Famiglia, pilastro fondamentale della qualità del nostro sistema sanitario, spetta infatti, il ruolo di gatekeepers "regolatori dell’accesso", sostenendo i propri assistiti in un percorso di scelte di salute consapevoli.

Al fine di rendere più concreto il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini l’ASL 7 pubblica da alcuni anni, nel proprio sito internet (http://www.aslcarbonia.it/), i tempi di attesa delle prestazioni previsti della Legge Regionale n.266 del 23/12/2005.

Un nuovo pezzo, quindi, del percorso di eccellenza che tende a rafforzare sempre più il rapporto tra medici di famiglia, distretti, ospedali e cittadini nell’ottica della massima trasparenza, efficienza e qualità dei servizi.

 

Risparmia acquistando online! Clicca qui!

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

Risparmia acquistando online! Clicca qui!

  1. Critico
    12 Maggio 2008 a 19:53 | #1

    Era ora!!!!

  2. valerya
    13 Maggio 2008 a 18:07 | #2

    finalmente una buona notizia,speriamo che sia veramente così come dicono!!!!!!!!!!!!!!!

  3. Cinzia (Carbonia)
    13 Maggio 2008 a 21:16 | #3

    A me invece qualche volta piacerebbe che dalle parole si passasse ai fatti, invece qualche giorno fa ho prenotato una visita e la farò esattamente tra due mesi e mezzo!

I commenti sono chiusi.