Archivio

Archivio 26 Maggio 2008

EVENTI – Carloforte. Girotonno 2008

26 Maggio 2008 1 commento

EVENTI

CARLOFORTE. GIROTONNO 2008

Giovedì grande inaugurazione con Maria De Filippi e la troupe di "Amici"

Dal 29 maggio al 1 giugno 2008 torna l’attesissimo appuntamento con il Girotonno a Carloforte. Quattro giorni di festa tra sapori mediterranei, animazione e musica. Per questa nuova edizione, la sesta, che si svolgerà all’insegna della tradizione mediterranea, sono tante le novità in programma sull’isola da San Pietro.

La madrina d’eccezione sarà Elisabetta Gardini. Mentre per la serata inaugurale, giovedì prossimo 29 Maggio (dalle ore 22), sarà presente la conduttrice Maria De Filippi con i ragazzi del programma "Amici" e il vincitore dell’ultima edizione, il cagliaritano Marco Carta. Alla consueta gara gastronomica internazionale, con le ricette a base di tonno, parteciperanno sei Nazioni: Italia, Francia, Spagna, Marocco, Croazia e Libano. Queste delegazioni culinarie sono tutte appartenenti alla rete internazionale della Conservatoria delle Cucine Mediterranee. La gara sarà presieduta da Davide Paolini, noto critico enogastronomico, e sarà animata dal giornalista e "gastronomade" Vittorio Castellani (alias Chef Kumalé). Il tema di questa edizione è la cucina creativa e d’autore del tonno rosso nei paesei dell’area mediterranea. Le delegazioni in gara saranno dunque chiamate ad interpretare il tonno rosso, il prodotto ittico più pregiato di questa famiglia di pesci, attraverso la creazione dei loro piatti esclusivi.

La novità principale del Girotonno 2008 saranno le "Piazze dei Sapori Mediterranei", localizzate nelle principali vie del centro storico di Carloforte, nelle quali visitatori e turisti potranno degustare i piatti tipici dei sei Paesi in gara. Nelle Piazze le tradizioni enogastronomiche si offriranno al pubblico attraverso un viaggio sensoriale alla scoperta di sapori, profumi e colori in un’atmosfera unica. Questa la suddivisione per Nazioni nelle diverse piazze carlofortine: Francia in Piazza Repubblica, Spagna e Croazia in Piazza Pegli, Italia nella Banchina Mamma Mahon, Marocco e Libano in via Porta Leone. Tutte le aree del centro verranno quindi allestite con punti di ristoro veloce (fast good) e con specialità di cibo da strada (street food), saranno proposte le migliori specialità tradizionali del mediterraneo occidentale e del Maghreb, con in risalto il cous-cous, in omaggio alla tradizione tabarkina. Si potranno inoltre gustare, oltre naturalmente i prodotti artigianali della Sardegna, i thè e i dolci del deserto all’interno di una caratteristica tenda berbera originale.

Sono naturalmente previste anche le "World tuna cooking class", cioè i laboratori tematici di cucina tenuti da Vittorio Castellani – Chef Kumalé, dove saranno svelati tanti segreti delle migliori ricette nazionali ed internazionali sul tonno.

468x60.gif

Ma il Girotonno non è solo cibo e gusti, ma anche musica e spettacoli. Un’altra importante novità di questa edizione riguarda avrà luogo il primo "Carloforte Buskers Festival". Il "Busking" è la pratica da parte degli artisti di esibirsi in pubblico  per ricevere in cambio qualche spicciolo da chi ha gradito l’esibizione. Rappresenta dunque la forma di spettacolo più naturale e immediata, deriva dalla voglia di esibirsi davanti a un pubblico di passanti per le vie e le piazze delle città. Gli artisti a Carloforte si esibiranno quindi nelle più disparate discipline, dalla musica alla recitazione, dal canto alle manifestazioni sceniche ai giochi pirotecnici e ad ogni altra forma artistica, senza limiti di orario né regole, in modo da animare costantemente il centro storico dell’isola tabarkina, regalando emozioni e coinvolgendo tutti i visitatori. Sicuramente una proposta artistica originale, divertente e innovativa. Ma sono previsti anche show musicali, spettacoli itineranti e molta animazione per tutti i giorni della manifestazione.

Durante i giorni della manifestazione i visitatori potranno assistere alla Mattanza, avranno quindi la possibilità di vedere la tradizionale pesca del tonno (info presso Carloforte Tonnara Diving Center 0781 850126 – 3496904969) e di visitare le Tonnare (informazioni presso la Pro Loco, tel. 0781 854090), sono previste mostre d’arte e fotografiche ("Le città bagnate dal Mediterraneo"), una mostra di modellismo navale al Teatro Cavallera, un concorso estemporaneo di pittura, una rassegna regionale di cultura, artigianato e prodotti agroalimentari dimostrazioni con gli artigiani al lavoro: ceramica, tappeti, cestini, legno, ferro, vetro (Banchina sul lungomare), l’animazione e la musica con i DJ (Nastro Azzurro Time sul molo centrale). È previsto anche l’annullo filatelico in onore di questa sesta edizione e una tavola rotonda al Teatro Mutua dal titolo "L´eco sistema mediterraneo. Il Tonno Rosso: una importante risorsa" (sabato 31 maggio alle ore 16). Il sabato, dalle ore 22, ci sarà anche il concerto live con in Barrio Chino Andalou dopo la cerimonia di premiazione della gara gastronomica internazionale.

Sono tantissimi quindi gli eventi che si svolgeranno sull’isola di San Pietro anche in questa edizione del Girotonno, naturalmente come ogni anno sono attesi migliaia di visitatori, pronti a vivere i quattro giorni in maniera piena, a 360 gradi, lasciandosi coinvolgere dal clima, dai gusti, dalle atmosfere.

Le degustazioni nelle Piazze dei Sapori Mediterranei sono a pagamento, il pass è in vendita presso la biglietteria del Girotonno (al prezzo di 10 euro). Sono invece completamente gratuiti tutti gli spettacoli e gli incontri di cultura gastronomica "World tuna cooking class" (questi ultimi sono però a prenotazione presso la Pro Loco, fino ad esaurimento posti disponibili). L’organizzazione è naturalmente curata dal comune di Carloforte insieme  alla Event Group (eventgroupgf@libero.it).

Per avere tutte le informazioni utili sulla manifestazione, leggere il programma completo ma anche per informarsi sulle strutture ricettive e gli altri servizi dell’isola di San Pietro è possibile collegarsi on line al sito internet ufficiale del Girotonno all’indirizzo http://www.girotonno.org/

Certamente anche quest’anno il Girotonno richiamerà una marea di visitatori e si confermerà come una delle manifestazioni più importanti del Sulcis Iglesiente e della Sardegna.