Home > Senza categoria > EVENTI – Estiamoinsieme 2008, grandi nomi a Carbonia

EVENTI – Estiamoinsieme 2008, grandi nomi a Carbonia

9 Luglio 2008


EVENTI

ESTIAMOINSIEME 2008, GRANDI NOMI A CARBONIA

468x60_ing_ca_no_tasso.gif

Grandi artisti andranno in scena questa estate a Carbonia. E’ stato infatti presentato il calendario delle manifestazioni della manifestazione Estiamoinsieme 2008, un programma molto nutrito che comprende tantissimi eventi: teatro, adanza, cultura, sagre e naturalmente i grandi eventi. Per quanto riguarda questi ultimi sono tre i grandi concerti in tabellone: il 25 luglio si esibirà il giovane volto del programma "Amici di Maria De Filippi", Marco Carta, per la gioia delle giovanissime; il 22 agosto ci sarà invece il concerto di Francesco Renga; mentre il 30 agosto sarà la volta di un vero big della musica italiana, Francesco De Gregori. I tre concerti avranno luogo negli spazi della Grande Miniera di Serbariu. Ma le manifestazioni di Estiamoinsieme si susseguiranno per tutta l’estate; molto attesi anche altri due spettacoli: il 16 luglio quello del cabarettista Antonio Cornacchione, il 16 agosto quello di Franco Madau in Piazza Marmilla.

Per il circuito Danza  il Teatro della Zona Archeologica di Monte Sirai ospiterà due tappe del Circuito Danza Sardegna 2008. Il 19 luglio andrà in scena Ostro, spettacolo proposto dalla Compagnia Botega di Enzo Celli (che realizza le coreografie con Federica Angelozzi), una produzione GDO. Uno spettacolo che incentrato sulle contaminazioni di diversi stili: danza hip hop, acrobatica, danza contemporanea ma anche musica etnica proveniente dalle coste del mediterraneo. Il 23 luglio invece andrà in scena Latino America, Trilogia della Compagnia Artemis Danza, coreografie di Monica Casadei. Si tratta del risultato di un progetto di residenze artistiche della compagnia all’estero in Messico (2007), a Cuba (2006) e in Brasile (2005): situazioni, ritmi, colori e sonorità che riflettono l’immagine dei tre paesi, messe a fuoco attraverso una selezione dei momenti più intensi ed emozionanti dei singoli spettacoli.

Per il circuito Teatro, sempre all’Anfiteatro della zona archeologica di Monte Sirai, il 6 luglio è già andato in scena "Manca solo la domenica" di Silvana Grasso, con Licia Maglietta e Vladimir Denissenkov, grande maestro del bayan, la fisarmonica russa. Il 26 luglio in scena Milena Vukotic, accompagnata al pianoforte da Angela Annese e diretta da Gianfranco Angelucci, con "L’amico magico", concerto a due voci di Federico Fellini e Nino Rota, ideato e scritto per la scena da Gianfranco Angelucci, Milena Vukotic e Angela Annese. Lo spettacolo racconta la storia di un’amicizia magica fra un cineasta e un musicista che si incontrano, ed è per sempre. Milena Vukotic recita un testo composto quasi esclusivamente da brani tratti dalle testimonianze che Fellini ci ha lasciato. Il 1 agosto andrà in scena "Le Troiane": sullo sfondo di Troia in fiamme, le prigioniere di guerra sono alla mercè degli Achei. L’esito di un sorteggio assegna Cassandra, agitata da un delirio fatidico, ad Agamennone, Andromaca a Neottòlemo, Ecuba a Odisseo; Polissena sarà immolata al fantasma d’Achille. Le sofferenze di Andromaca raggiungono l’acme quando una nuova decisione dei vincitori le strappa il figlioletto Astianatte, che sarà gettato giù dalle mura. Dopo un contrasto fra Elena, Ecuba e Menelao, il cadavere del figlio di Ettore è recato in scena ed è pianto da Ecuba e dal Coro. La partenza delle navi si affretta, mentre in un incendio totale la città di Troia rovina, con sinistri fragori. L’ultimo appuntamento con il teatro sarà il 10 agosto con "Lezioni di piano", concerto teatrale dedicato all’indimenticabile film di Jane Campion e alle musiche di Michael Nyman, con Nunzia Antonino e Daniela Pansini, regia di Carlo Bruni, scritto dallo stesso Bruni e da Michele Santeramo.

Gli appuntamenti di Estiamoinsieme 2008 sono quindi tantissimi e ce n’è davvero per tutti i gusti. Carbonia si pone quindi in prima linea per offrire eventi di prima scelta per l’estate sulcitana, eventi che saranno certamente apprezzati sia dal pubblico locale che dai turisti che ritroveranno questa estate bel nostro territorio.
 

300x250_1_gif


I commenti sono chiusi.