Archivio

Archivio 31 Luglio 2008

EVENTI – Tre giorni di grande Cabaret a Tratalias

31 Luglio 2008 Commenti chiusi

Attiva Deejay Club sul tuo cellulare con Vasco!

EVENTI

TRE GIORNI DI GRANDE CABARET A TRATALIAS

Appuntamento con il Cabaret d’autore a Tratalias, nell’affascinante atmosfera del Borgo Medievale. A partire da domani nel piccolo borgo del paesino del basso Sulcis andranno infatti in scena alcuni nomi molto noti della comicità sia regionale che nazionale. La tre giorni all’insegna del Cabaret è organizzata dalla Pro Loco di Tratalias col patrocinio del comune di Tratalias, della Provincia di Carbonia-Iglesias e della Regione Sardegna. Si tratta certamente di un appuntamento da non perdere, anche perché viene rivitalizzato e aperto a tutti il paese vecchio di Tratalias, col suo bellissimo Borgo antico che non tutti ancora conoscono. Si comincia domani, venerdì 1 Agosto, con alcuni dei protagonisti della nota trasmissione di Videolina "Come il calcio sui maccheroni", fra cui Massimiliano Medda, il duo antiochense Cossu & Zara, la bella Alessia Simoncelli, Alessandro Pili, Marco Camboni e inoltre sarà presente anche Pablo, il giovane attore argentino che sul palco di Zelig, la nota trasmissione di Canale 5, ironizza sui personaggi delle Telenovelas sudamericane. Una prima serata quindi all’insegna della comicità regionale condita da un tocco di verve sudamericana. Sabato 2 Agosto sul palco del borgo medievale di Tratalias andrà invece in scena Giuseppe Giacobazzi, con lo spettacolo "Sburoni si nasce". Giacobazzi, poeta-comico romagnolo, è un altro noto personaggio della scuderia di Zelig, abilissimo ad intrattenere il pubblico con storie e poesie surreali. In scena già da tanti anni l’artista bolognese ha trovato la notorietà a livello nazionale recentemente anch’egli grazie alla partecipazione all’ultima edizione di Zelig Circus su Canale 5. Ma sabato ci sarà anche un’altra bella sorpresa: come special guest della serata ci sarà infatti anche Jacopo Cullin, il comico sardo diventato famoso anch’egli grazie alla trasmissione di Videolina "Come il calcio sui maccheroni" dei Lapola e al tormentone "Oooohh Robertooo…". Un comico molto apprezzato in tutta la Sardegna ma che sta cercando di emergere anche a livello nazionale. Domenica 3 Agosto andranno invece in scena Leonardo Manera e Claudia Penoni con lo spettacolo "Il Cinema Polacco". Due artisti anch’essi molto conosciuti, soprattutto Manera, uno dei pilastri di Zelig fin dalle prime edizioni. Leonardo Manera è un artista poliedrico, dalla fantasia instancabile, la sua formazione spazia dagli studi attoriali puri agli approfondimenti sulla scrittura creativa, al mimo, all’arte di strada. Dalla sua fantasia, negli anni, sono venuti fuori tantissimi personaggi. Nel 1996 vince il Festival Nazionale del Cabaret, nel 1997 aggiudicandosi il premio "Ugo Tognazzi" nella sezione giovani al Festival di Cabaret Città di Cremona, nello stesso anno è vincitore del premio della critica per la "Zanzara d’Oro" (Rai 1). Partecipa anche a numerose trasmissioni televisive (Paperissima Sprint, Quelli che il calcio, Ciro) fino a venire definitivamente consacrato anche lui con Zelig. Claudia Penoni è nata a Torino, dove frequenta per due anni il Laboratorio Teatrale, dove inizia per gioco a conoscere la magia del teatro dietro le quinte, gioco che, qualche tempo dopo, diventerà la sua attività. Il suo percorso di attrice in teatro all’inizio è rivolto verso drammi e tragedie, ma in seguito scopre di avere una vena comica che la porterà inevitabilmente a lavorare in commedie brillanti, varietà e poi nel cabaret ma anche in televisione partecipando a diversi programmi (Zanzara d’Oro, Dillo a Wally, Scherzi a parte) e sit-com (Benedetti dal Signore, Il mammo). Il ruolo più noto lo ha naturalmente in coppia con Leonardo Manera nell’ultima edizione di Zelig 2007, interpretando il personaggio Cripztak proprio nel "Cinema Polacco" che riproporranno anche nella kermesse comica sulcitana. L’inizio degli spettacoli è previsto alle ore 22, presso il Borgo Medievale di Tratalias, nel paese vecchio. Il costo del biglietto intero è di 10 euro, mentre quello ridotto è di 5 euro. L’appuntamento per gli amanti del buon cabaret e della comicità è assolutamente di quelli da non mancare.

Vacanze Mar Rosso

Voli Cuba