Archivio

Archivio 13 Maggio 2009

News dal Sulcis Iglesiente

13 Maggio 2009 Commenti chiusi

Vai su www.yoox.it

NEWS DAL SULCIS IGLESIENTE

Provincia. Il concorso per l’assunzione (a tempo indeterminato) di 19 operatori socio sanitari sarà da rifare.Lo ha deciso la dirigenza della Asl 7 in quanto uno dei commissari è parente di una candidata che ha già superato la prima prova scritta del concorso. La dirigenza aziendale ha così deciso di annullare tutto. Una decisione che non mancherà di suscitare ulteriori polemiche.
Provincia. Anche la Provincia di Carbonia-Iglesias è stata presentata dall’ENIT-Agenzia all’Arabian Travel Market di Dubai. Lo spazio allestito Italia Enit-Regioni-Imprese ha presentato il nostro Paese al mondo mediorientale ospitando le regioni Lazio, Veneto e Sardegna (quindi anche la nostra Provincia), il comune di Milano, in oltre a 13 spazi personalizzati. Ottima pubblicità per il territorio.
Iglesias. L’amministrazione comunale ha dato il via libera alle opere di completamento dell’edificio che, nel quartiere di Campo Romano, ospiterà la chiesa di San Giuseppe Operaio. Per completare le opere e rendere fruibile l’edificio saranno spesi complessivamente 625 mila euro.
Sport. Calcio, Promozione. Monteponi Iglesias-Asseminese 1-0. MONTEPONI IGLESIAS: Madeddu, Gioi, Oddo, Usai, Mura, Cogotti, D’Agostino (42′ st Piras), Pibiri, Spina, Meloni (35′ st Casti), Pintus (22′ st Erta). All. Piras. ASSEMINESE: Carta, Putzolu, Pigliacampo, Piseddu (29′ st Chrechi), Borselli, Granitzio, Manzi (15′ st Francese), Piras, Madau (38′ st Ortu), Floris, Fanni. All. Spini. ARBITRO: Tolu di Carbonia. RETE: 33′ st D’Agostino.
Sport. Calcio, Promozione. Sant’Antioco-Nuorese 0-4. SANT’ANTIOCO: Matta (29′ Locci), Lecca, Sinzu, Baghino, Carrus, Poles, Piras, Pintus (39′ st Puddu), Pinna (23′ st Cocco). Serra, M. Ghisu. All. Maricca. NUORESE: Pierangeli (31′ st Uda), Mastio, Balzano, Pitta, Silvetti, Lungheu, Aresu (15′ st Mameli), Ferraro, Di Piedi, Rassu (23′ st Tommasi), Serra. All. Busanca. ARBITRO: Uda di Gonnesa. RETI: 23′ Di Piedi, 24′ st e 37′ st Tommasi, 30′ st Ferraro.
Provincia. Viene riproposto l’accordo tra la Provincia di Carbonia Iglesias, la compagnia aerea Meridiana e il tour operator Wokita per il rilancio e la commercializzazione di weekend naturalistico-culturali per la primavera e l’autunno nel Sulcis Iglesiente. L’offerta lancio prevede pacchetti weekend di 3 giorni, con pernottamento e prima colazione, volo a/r dalle città servite da Meridiana e noleggio auto per l’intera durata del soggiorno, con quote a partire da 258 euro. Il web tour operator Wokita.com ha predisposto un minisito dedicato all’iniziativa, accessibile tramite un banner in homepage.
Carbonia. E’ stata presentata la nuova carta turistica della città. Un vademecum che l’amministrazione distribuirà agli operatori turistici della città, un nuovo importante biglietto da visita: una cartina turistica appena pubblicata e stampata in 50 mila copie, realizzata con la collaborazione di 110 privati. Il testo è scritto in sei lingue: italiano, sardo, tedesco, spagnolo, francese ed inglese. Ed è gratuita.
Sant’Anna Arresi. La biblioteca comunale organizza laboratori di informatica e di lingue. Il laboratorio di informatica, gratuito, è rivolto agli studenti del primo anno della scuola primaria. Tutte le informazioni nell’Ufficio di segreteria del Comune.
Carbonia. La città partecipa all’evento letterario mondiale "Palabra del mundo", che è associato al Festival di poesia dell’Havana. Si tratta di una rassegna di poesia che consente a tutti, poeti affermati o esordienti, di leggere in pubblico le proprie composizioni poetiche. Domani, giovedì 14, con inizio alle 21 il bar Caribana di via Nuoro ospiterà l’incontro di poeti locali.


yoox.com


 

La Provincia stanzia 200 mila euro per gli imprenditori turistici

13 Maggio 2009 Commenti chiusi

Risparmia acquistando online! Clicca Qui!

NEWS

LA PROVINCIA  STANZIA 200 MILA EURO PER GLI IMPRENDITORI TURISTICI

La Provincia stanzia soldi per lo sviluppo del turismo. Quest’anno gli imprenditori turistici che lavorano nel Sulcis Iglesiente hanno una possibilità in più di pubblicizzare, promuovere e attrezzare meglio le loro attività. Qualche giorno fa è stato pubblicato il bando "Contributi per la compartecipazione a progetti finalizzati a migliorare l’offerta turistica della Provincia di Carbonia Iglesias".
«Il bando è mirato alla realizzazione di progetti e iniziative, volte a migliorare l’offerta turistica del Sulcis Iglesiente attraverso l’aumento della qualità dei servizi e dei prodotti che sono proposti al turista durante il suo soggiorno», ha spiegato Pierfranco Gaviano, presidente della Provincia. In pratica è possibile accedere ai finanziamenti per stampare brochure personalizzate, arricchire il proprio sito internet, progettare nuovi percorsi o programmi turistici. Il contributo che sarà al massimo di 30 mila euro e coprirà fino al 60 per cento della somma spesa, sarà concesso anche a chi acquisterà spazi pubblicitari (a livello regionale e nazionale o europeo), o parteciperà a mostre, fiere e workshop. Ma non solo. Anche chi vorrà completare la sua attrezzatura potrà partecipare al bando. «La prospettiva è molto interessante, ed io parteciperò sicuramente», ha detto Fabio Desogus, titolo di un centro di immersioni e water diving a Sant’Antioco. È la prima volta che la Provincia offre una possibilità di questo tipo agli impresari della vacanza. A disposizione ci sono soltanto 200 mila euro, saranno sufficienti? «Non potevamo bloccare altre risorse, 200 mila non sono pochi e contiamo di soddisfare le richieste di almeno 40 operatori. Se servirà l’ano prossimo raddoppieremo la cifra», ha detto Pierfranco Gaviano.
Le domande di partecipazione devono essere spedite entro il 25 maggio, informazioni presso la sede della Provincia o sul sito internet dell’ente.
(MARCO VENTURI – tratto da L’UNIONE SARDA) 


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!



 

12 milioni di euro per la rete del gas in 8 Comuni del territorio

13 Maggio 2009 Commenti chiusi

JPG - 468x60

NEWS

12 MILIONI DI EURO PER LA RETE DEL GAS IN 8 COMUNI DEL TERRITORIO

Finalmente buone notizie per il territorio. La rete del gas finalmente arriva anche nel Basso Sulcis, in particolare negli 8 comuni del cosidetto "Bacino 35", cioè il distretto che la Regione Sardegna ha individuato nell’ambito del progetto regionale di metanizzazione. Si tratta di Sant’Anna Arresi (Comune capofila), Masainas, Narcao, Perdaxius, Piscinas, Giba, Tratalias e Villaperuccio. E’ dunque finalmente stata scelta l’associazione d’imprese a cui saranno assegnati la concessione, la progettazione, la realizzazione e la gestione degli impianti e della rete di distribuzione del gas metano per i paesi del Sulcis e le loro aree commerciali e industriali. Si tratta di un progetto importante, da oltre 12 milioni e mezzo di euro. Gli 8 Comuni sulcitani (quasi 15 mila abitanti in totale) hanno scelto il sistema del "project financing" e, attraverso una gara, hanno così individuato tutti quei soggetti disponibili a finanziare (tramite anche i fondi messi a disposizione dalla Regione), realizzare e gestire l’importante infrastruttura che porterà il metano nel Sulcis. A vincere la gara è stata un’associazione di imprese costituita dalla Epl Concordia e dalla Pea Progetti Ambientali che in 36 mesi di tempo dovranno realizzare e rendere operativa la rete del gas nel Basso Sulcis (quindi tra il 2012 e il 2013). L’associazione d’imprese avrà in cambio la concessione degli impianti e della rete di distribuzione del gas per almeno 12 anni. Sarà quindi realizzata un’infrastruttura molto importante per il Basso Sulcis, che dovrebbe consentire un notevole risparmio energetico per le famiglie ma anche per le industrie e per le imprese commerciali. 


JPG - 300x250


 

Calasetta: Sfida tra cinque alle prossime comunali

13 Maggio 2009 Commenti chiusi

468x60_skillclub.gif

POLITICA

CALASETTA: SFIDA TRA CINQUE ALLE PROSSIME COMUNALI

Sono cinque i candidati sindaco che si sfideranno alle elezioni amministrative del 6 e 7 giugno. Nel paese di origine tabarchina, circa 3 mila abitanti, scendono in Adriano Aversano, Antonio Vigo, Luca Boi, Antonello Puggioni e Salvatore Sinzu. Si tratta di cinque liste civiche, con presenze trasversali che spesso rendono difficile, se non impossibile, una precisa collocazione politica. Il primo cittadino uscente, Remigio Scopelliti ha deciso di non ricandidarsi come sindaco ma è candidato consigliere nella lista di Antonio Vigo. Adriano Aversano: 62 anni, ingegnere, sindaco dal 1985 al 2003 si presenta con la lista "Sardegna" e tra i principali obiettivi del suo programma mette i parcheggi al porto, lo scavo del porto commerciale per i grandi traghetti e la casa per gli anziani. Antonio Vigo, ingegnere, 59 anni, ex consigliere comunale ed attuale consigliere provinciale Udc, nel programma della sua lista "Calasetta va avanti", punta molto sul turismo sul completamento delle strade, l’abbellimento del porto e il potenziamento dei posti barca. Luca Boi, 45 anni, dipendente Asl, guida la lista numero 3 "Impegno civico", una lista civica con persone molto giovani "che si batterà per lo sviluppo economico – ha detto -grazie ad un turismo capace di attrarre non solo nei mesi estivi". La lista numero 4 "Calasetta tua" quella del candidato sindaco più giovane, Antonello Puggioni, ragioniere di 33 anni che punta sulla sua giovane età proprio per "rivitalizzare l’interesse delle nuove generazioni per la politica". Quindo candidato è infine Salvatore Sinzu, 70 anni, che guida la lista "Alternativa per Calasetta" tra i suoi principali obbiettivi c’è; sempre la rinascita del porto, ma anche la viabilità, la viticoltura e la costruzione del ponte fra Punta Trettu e Stagno Cirdu.
(tratto da L’UNIONE SARDA) 


DEM Poker For Money


 

Sabato e domenica “Monumenti Aperti” a Carbonia

13 Maggio 2009 Commenti chiusi

 

 

 

Generico 468x90

EVENTI

SABATO E DOMENICA "MONUMENTI APERTI" A CARBONIA

In ocasione della manifestazione Monumenti aperti, numerosi monumenti della città di Carbonia e delle sue frazioni, solitamente chiusi al pubblico, saranno fruibili grazie anche a delle visite guidate offerte dagli alunni delle scuole coinvolte e dei numerosi volontari.
Ecco l’elenco dei monumenti visitabili:
1. Carbonia Grotta dei fiori
2. Carbonia Necropoli Domus De Janas Cannas di Sotto
3. Cortoghiana Pineta Cortoghiana Domus de Janas Corona Maria
4. Carbonia Nuraghe Sirai
5. Carbonia Monte Sirai
6. Carbona Antica strada Sulcitana
7. Carbonia Museo archeologico "Villa Sulcis"
8. Carbonia- Flumentepido chiesetta di S.ta Maria di Flumentepido
9. Carbonia Collezione etnografica "Tanit"
10. Carbonia – Serbariu Paese di Serbariu
11. Carbonia Miniera di Serbariu
12. Carbonia Museo del Carbone
13. Carbonia – Bacu Abis Pozzo Castoldi
14. Carbonia Percorso Città di Fondazione
15. Carbonia Chiesa di San Ponziano
16. Carbonia Torre Civica
17. Carbonia Dopolavoro Centrale
18. Carbonia Rifugio antiaereo
19. Carbonia Quartiere lotto "B" e dopolavoro
20. Carbonia Chiesetta operaia
21. Carbonia Scuola media S.Satta
22. Bacu-Abis Un Museo a Cielo Aperto
23. Bacu-Abis Chiesetta di Santa Barbara – La Grotta di Lourdes – Il Monumento ai Caduti
24. Carbonia Liceo classico "A.Gramsci"
25. Carbonia Barbusi: Lavatoio loc.Genna Corriga
Monumenti aperti e Notte dei Musei 2009
La visita della Grande Miniera di Serbariu si svolgerà anche quest’anno con le stesse modalità degli anni precedenti. Ai visitatori verranno proposti due percorsi all’interno del sito museale.
Il primo percorso si svolgerà in superficie, includerà la sala argani e la mostra "Strumenti e Ricordi"; la visita guidata sarà svolta dai bambini e dai ragazzi di Monumenti Aperti che hanno adottato il sito, con ingresso gratuito.
Il secondo percorso include la visita della Lampisteria e della Galleria sotterranea; per motivi operativi e di sicurezza, l’accesso sarà a numero limitato e prevede l’ingresso con biglietto ridotto (€ 4.00).
Per agevolare i visitatori, i biglietti a tariffa ridotta acquistati durante le due giornate di Monumenti Aperti potranno essere utilizzati contestualmente all’acquisto oppure durante la settimana successiva.
Il Museo del Carbone aderisce inoltre alla Notte dei Musei 2009, manifestazione internazionale promossa dal Ministero della Cultura e della Comunicazione francese (La Nuit des Museées).
Sabato 16 Maggio è prevista l’apertura straordinaria del Museo del Carbone dalle 20.30 a mezzanotte, con spettacolo di burattini, trampolieri, sculture di palloncini e truccabimbi. Per gli adulti è prevista la possibilità di effettuare una suggestiva visita della galleria sotterranea al buio, con l’ausilio di piccole torce. Nel piazzale esterno vendita di prodotti alimentari locali.
L’ingresso è gratuito (esclusa la visita della galleria per la quale si applicherà il biglietto ridotto di €4.00) 

ECCO ALCUNE PROPOSTE PER I GIORNI DI "MONUMENTI APERTI" A CARBONIA:
Proposta offerta da Sulcis Explorer di Carbonia per Domenica 17 Maggio:
Ore 09:00 : incontro in Piazza Roma
Mattina
• Chiesa di San Ponziano
• Torre Civica
• Dopolavoro centrale
• Museo Archeologico Villa Sulcis
• Domus de Janas di Cannas di Sotto
• Grotta dei Fiori
Ore 13:00 : pranzo all’aperto
• antipasto misto di terra
• fregola sarda con salsiccia e funghi
• grigliata mista di carne (bistecche pancetta e salsicce)
• verdure e frutta
• bevande: bibite varie + vino (incluse)
Pomeriggio
• Miniera di Serbariu
• Area archeologica di Monte Sirai
Prezzo: 16 euro
Per le prenotazioni rivolgersi alla Sulcis Explorer di Carbonia, al numero 3468442134, entro il 13-05-09.
Menù offerto dalla gastronomia artigianale Da Ciuchino (mercato civico box n°20/21 Tel: 320 8244121) per il 16/17 maggio (17 Maggio aperto dalle 9:30 alle 13:45):
Menù n°1 1 porz. di lasagna + bibita € 3,20
Menù n°2 1 porz. di melanzane alla parmigiana + bibita € 3.50
Menù n°3 1 porz. di lasagna + 1 cosciotto di pollo o una cotoletta + bibita € 5.00
Menù n°4 1 porz. di lasagna + 1 cosciotto di pollo o una cotoletta + contorno ( a scelta tra patatine Fritte o insalata) + bibita € 6.00
Menù n°5 1 porz. di melanzana alla parmigiana + 1 cosciotto di pollo o una cotoletta + contorno ( a scelta tra patatine Fritte o insalata) + bibita € 6.50
Menù n°6 1 cotoletta di pollo + crocchette di patate + bibita € 3.00
Menù n°7 1 cosciotto di pollo + verdure grigliate + bibita € 3.50
Le bibite a scelta tra: Sprite; Aranciata; Pepsi; Birra e mezza d’acqua.
LA MINIERA FENICIA vi propone 2 tipi di menù:
MENU’ DI PESCE
ANTIPASTI
Insalata di polpo, Moscardini alla diavola, Zuppa di cozze
PRIMI PIATTI
Spaghetti ai ricci, Spaghetti alla Granseola
SECONDI PIATTI
Spigola oppure Orata arrosto
CONTORNO
Patate al forno
BEVANDE
Vino della casa, Acqua
Caffè, Mirto o Limoncello
DOLCE DELLA CASA
MENU’ DI CARNE
ANTIPASTI
Misto di formaggi Pecorini, Antipasto sardo, Verdure grigliate
PRIMI PIATTI
Gnocchetti alla Campidanese, Ravioli con sugo di pecora
SECONDI PIATTI
Grigliata mista di carne
CONTORNO
Patate al forno
BEVANDE
Vino della casa, Acqua
Caffè, Mirto o Limoncello
DOLCE DELLA CASA
Il Costo di ogni Menù è di 25,00 euro a persona. LA MINIERA FENICIA
loc. Parco Archeologico Monte Sirai
Ingresso SS.126 Km 17 fianco fabbrica di blocchetti.
I menù fisso sono solo a pranzo su PRENOTAZIONI al 3280185533
L’Associazione Naturalistica Grotta dei Fiori in collaborazione con il Gruppo Ricerche Speleologiche E.A. Martel durante la manifestazione di Monumenti Aperti che si terrà nei giorni 16 e 17 Maggio oltre alla consueta visita guidata nei rami inferiori della grotta, organizza un’escursione speleologica nei rami superiori della grotta.
Gli organizzatori metteranno a disposizione dei partecipanti al momento dell’iscrizione l’attrezzatura idonea per la progressione sotterranea. L’attrezzatura consisterà in casco munito di impianto luce a led e tuta da lavoro monouso. I partecipanti dovranno essere muniti di scarponcini o stivali e vestiario idoneo alla permanenza sotterranea. Chi non rispetterà queste semplici norme non potrà essere inserito nella lista degli escursionisti.
Non potranno partecipare all’escursione del ramo speleologico i minorenni.
Gli istruttori si riserveranno il diritto di valutare al momento dell’iscrizione l’idoneità psico- fisica dei partecipanti.
Gli escursionisti dovranno dichiarare al momento dell’iscrizione qualsiasi problema di salute o patologia di cui essi sono affetti.
Gli organizzatori non si riterranno responsabili di eventuali incidenti causati da qualsiasi tipo di patologia dei partecipanti all’escursione non dichiarata al momento dell’iscrizione.
Le visite speleologiche al ramo superiore della grotta saranno effettuate solamente nella giornata di domenica 17 Maggio. Si effettueranno durante l’arco della mattinata 4 escursioni, ogni escursione avrà un numero massimo di 10 iscritti. La prenotazione è obbligatoria.
Inoltre, l’Associazione organizza per i visitatori del sito un pranzo antistante gli ingressi della grotta.
Il pranzo avrà un costo di 10,00 euro e sarà obbligatoria la prenotazione con il versamento della quota. La prenotazione dovrà esser fatta una settimana prima della manifestazione. Al momento della prenotazione e pagamento verrà rilasciata una ricevuta che dovrà essere esibita il giorno 17 Maggio al momento in cui i visitatori raggiungeranno il sito per la visita alla grotta.
In caso di rinvio del pranzo dovuto a condizioni meteorologiche avverse sarà rimborsata l’intera quota ai partecipanti dietro presentazione della ricevuta firmata dagli organizzatori.
Il pranzo verrà servito dalle 13:00 alle 15:00, terminato il pranzo i visitatori dovranno liberae i tavoli per permettere la consumazione agli altri visitatori.
MENU’: MALLOREDDUS AL SUGO DI CARNE DI PECORA, PECORA AL SUGO o in alternativa SALSICCIA ARROSTO, FORMAGGIO, VINO ¼ ACQUA ½ LITRO, PANE, CAFFE’
PRENOTAZIONI:
Bar "El cactus" Cannas di sopra
Amedeo Matteu 333 4664955
Servalli Sergio 347 1634657
Giampaolo Merella 393 5113109
Info presso l’ufficio informazioni turistiche


Wii 500x300