Archivio

Archivio 18 Giugno 2009

Marocchini e cinesi: sono i nuovi cittadini del Sulcis Iglesiente

18 Giugno 2009 Commenti chiusi

468x60 GPS

NEWS

MAROCCHINI E CINESI: SONO I NUOVI CITTADINI DEL SULCIS IGLESIENTE

Il Sulcis Iglesiente è sempre più terra di stranieri: gli immigrati sono quasi mille (su 130 mila abitanti), con una folta e radicata comunità marocchina, rumena e slava, e una comunità cinese in evidente crescita. Inoltre, al fenomeno dell’immigrazione regolare, occorre aggiungere da tre anni quella clandestina con i costanti sbarchi registrati in questi anni sulle coste del Sulcis. Ad analizzare tutti questi risvolti tali da modificare l’aspetto sociale e antropologico del territorio sarà il convegno che la Provincia di Carbonia Iglesias ha organizzato per giovedì al Palazzo Bellavista di Monteponi dedicato, appunto a "Immigrazione, tra convivenza e pregiudizio". La necessità è quella di fare il punto sul grado di integrazione degli stranieri. Con questo spirito la Provincia ha organizzato un convegno che getta uno sguardo sui problemi locali, ma la tematica è tale da avere un respiro nazionale proprio perché la nuova configurazione sociale è particolarmente sentita in un territorio che nel secolo scorso ha vissuto l’arrivo di immigrati da tutta Italia e tutta Europa. Secondo i dati Istat, che si basano sulle iscrizioni all’anagrafe al primo gennaio 2008, nel territorio della Provincia di Carbonia Iglesias vivono 923 immigrati, soprattutto provenienti dal Marocco, dalla Cina, dalla Romania e dai Paesi slavi, più della metà (524) sono femmine. Una presenza così diffusa di stranieri ha convinto l’ente a destinare circa 100 mila euro per l’istituzione del Centro servizi immigrazione. È un servizio che si avvale di un’équipe di mediatori culturali in grado di parlare cinese, arabo, inglese e altre lingue: l’obiettivo è di aiutare i nuovi arrivati nell’inserimento scolastico, nell’assistenza sanitaria, nell’ottenimento dei permessi di soggiorno e in tutte le altre necessità.
Partecipano al convegno (si inizia alle 8,30) Carla Collicelli, vicedirettore del Censis, Massimo Ghirelli, giornalista, saggista e consulente per Unicef, Unhcr, Acnur, nonché presidente dell’Archivio dell’Immigrazione, Pietro Vulpiani, antropologo dell’Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali. Durante la mattinata verrà presentato il Dossier statistico sull’immigrazione del 2008, curato dalla Caritas Migrantes: è una fotografia sui nuovi arrivati in Italia e un approfondimento sulla situazione regionale e, chiaramente, anche del Sulcis Iglesiente. Dopo il pranzo multietnico a base di specialità cinesi, marocchine, tunisine e sarde, interverranno anche la psicoterapeuta Maria Rosa Dominici, l’esperto in finanziamenti comunitari Federico Porcedda, il palestinese Eiad Salman e il senegalese Kilap Gueye, autore di un libro testimonianza che racconta del suo viaggio a Cagliari, divenuta la sua seconda casa.
(ANDREA SCANO – tratto da L’UNIONE SARDA)


Cellulari_LREC


 

EVENTI. Narcao Blues 2009

18 Giugno 2009 Commenti chiusi

 

 

 

EVENTI

NARCAO BLUES 2009
Il festival partirà Mercoledì 22 Luglio e calerà il sipario Sabato 25 Luglio.
Quattro giorni di grande musica con interpreti fra i più importanti del panorama artistico internazionale.
Ogni giorno saranno proposti due concerti, inizio concerti ore 21:30 Piazza Europa – Narcao.
PROGRAMMA NARCAO BLUES FESTIVAL XIX edizione
MERCOLEDI’ 22 LUGLIO
ANGELO ”LEADBELLY” ROSSI
TAJ MAHAL TRIO

GIOVEDI’ 23 LUGLIO
WATERMELON SLIM & THE WORKERS
ANA POPOVIC

VENERDI’ 24 LUGLIO
LYNWOOD SLIM with MAURIZIO PUGNO BAND
ERIC BURDON & THE ANIMALS

SABATO 25 LUGLIO
ROBERTO CIOTTI TRIO
ROY ROBERTS with GNOLA R&B BAND

INFORMAZIONI:
Email – infoblues@narcaoblues.it
PREZZI:
Biglietto singola serata – INTERO EURO 10 / RIDOTTO EURO 8
Abbonamento 4 serate – INTERO EURO 30 / RIDOTTO EURO 25
PREVENDITE:
CAGLIARI: BOX OFFICE Viale Regina Margherita 43 – 070/657428
NARCAO: PROGETTO EVOLUZIONE Via Carbonia 11 – 340/6574346
CARBONIA: BIAGETTI Via Gramsci 111 – 0781/64429
IGLESIAS: EDICOLA DEFRAIA Via Gramsci 0781/32760
SASSARI: MESSAGGERIE SARDE P.zza Castello 11 – 079/230028
NUORO: BRILLANTINA Corso Garibaldi 129 – 0784/35545
ORISTANO: F.LLI DEMONTIS Via Cagliari 162/164 – 0783/210057
CLICCA QUI PER ACQUISTARE ON-LINE 


300x250


 

Trasferta internazionale per Special Olympics

18 Giugno 2009 Commenti chiusi

oliviero saldi

SPORT

TRASFERTA INTERNAZIONALE PER SPECIAL OLYMPICS

Non poteva andare meglio la prima trasferta internazionale per la disciplina del calcio a 7 disputata nel principato di monaco dal team sardo della Special Olympics.
I ragazzi sardi:
Luciano Scandariato e Mulas Maicol di Carbonia;
Stefano Cani e Puddu Matteo di Villamassargia;
Uleri Gavino,William Spano e Salvatore Frau di Sassari;
I Gemelli Fa Andrea e Fabio di Cagliari;
Il tecnico Nadia Massaiu di San Giovanni Suergiu e l’Allenatore in seconda Massimiliano Sulas di Carbonia hanno dato il meglio di se stessi per portare al termine questa esperienza internazionale con il massimo dell’impegno e del vero giocare…
Dopo un girone che gli ha visti arrivare vincenti alla finale per il terzo e 4 posto con il il Principato D’Andorra ci si poteva già considerare soddisfatti, ma guardando il tabellone principale e notando che l’eliminazione dei sardi è avvenuta proprio dalla vincente del torneo, allora si capisce quanto bene i nostri ragazzi hanno fatto in quel di Andorra….
Vi invio copia dell’articolo del giornale locale e alcune foto che ben esprimono la felicità dei nostri atleti…
Nel ringraziare per questa trasferta: La Presidenza della Regione Sardegna con l’On. Claudia Lombardo e il Comune di Carbonia per il loro contributo economico e i Presidenti delle società: GENA di Sassari, Ape Laboriosa di Cagliari e Olimpia Onlus per averci concesso gli atleti e i loro famigliari, vi rimando al prossimo anno nel mese di Aprile per il proseguo di questa esperienza con il torneo delle Nazioni che si disputerà a Montecarlo dal 12 al 17 aprile 2010. Info 3336517667
E anche il portale del Principato di Andorra ci dedica la prima pagina…..Un grazie di cuore a tutti….

Carlo Mascia
http://www.e-e.ad/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=969&Itemid=102


box categorie