Home > Senza categoria > Trasferta internazionale per Special Olympics

Trasferta internazionale per Special Olympics

18 Giugno 2009

oliviero saldi

SPORT

TRASFERTA INTERNAZIONALE PER SPECIAL OLYMPICS

Non poteva andare meglio la prima trasferta internazionale per la disciplina del calcio a 7 disputata nel principato di monaco dal team sardo della Special Olympics.
I ragazzi sardi:
Luciano Scandariato e Mulas Maicol di Carbonia;
Stefano Cani e Puddu Matteo di Villamassargia;
Uleri Gavino,William Spano e Salvatore Frau di Sassari;
I Gemelli Fa Andrea e Fabio di Cagliari;
Il tecnico Nadia Massaiu di San Giovanni Suergiu e l’Allenatore in seconda Massimiliano Sulas di Carbonia hanno dato il meglio di se stessi per portare al termine questa esperienza internazionale con il massimo dell’impegno e del vero giocare…
Dopo un girone che gli ha visti arrivare vincenti alla finale per il terzo e 4 posto con il il Principato D’Andorra ci si poteva già considerare soddisfatti, ma guardando il tabellone principale e notando che l’eliminazione dei sardi è avvenuta proprio dalla vincente del torneo, allora si capisce quanto bene i nostri ragazzi hanno fatto in quel di Andorra….
Vi invio copia dell’articolo del giornale locale e alcune foto che ben esprimono la felicità dei nostri atleti…
Nel ringraziare per questa trasferta: La Presidenza della Regione Sardegna con l’On. Claudia Lombardo e il Comune di Carbonia per il loro contributo economico e i Presidenti delle società: GENA di Sassari, Ape Laboriosa di Cagliari e Olimpia Onlus per averci concesso gli atleti e i loro famigliari, vi rimando al prossimo anno nel mese di Aprile per il proseguo di questa esperienza con il torneo delle Nazioni che si disputerà a Montecarlo dal 12 al 17 aprile 2010. Info 3336517667
E anche il portale del Principato di Andorra ci dedica la prima pagina…..Un grazie di cuore a tutti….

Carlo Mascia
http://www.e-e.ad/portal/index.php?option=com_content&task=view&id=969&Itemid=102


box categorie


I commenti sono chiusi.