Home > Senza categoria > La storia di Carbonia a fumetti

La storia di Carbonia a fumetti

14 Settembre 2009

 

 

La storia di Carbonia a fumetti

La città di Carbonia e la sua storia diventeranno un fumetto. Dopo la precedente storia "Abdò servo del signore", volume a fumetti dedicato agli abitanti fenici di Monte Sirai, anche la città avrà il suo libro a fumetti.
E’ questa l’ultima idea del Comune che ha commissionato al fumettista e disegnatore Ruggero Soru, l’incarico di realizzare un libro che ripercorra a fumetti i momenti più importanti della storia della cittadina capoluogo sulcitano.
Nell’opera ci saranno anche alcuni episodi relativi a Serbariu insieme a tutta una serie di piccole storie riguardanti Carbonia e la sua evoluzione in questi 70 anni di vita.
Perchè il fumetto? Essenzialmente perchè si tratta di un genere letterario che attrae tutti, bambini giovani e adulti, così da invogliare alla lettura.
L’opera, intitolata "Il paese delle sirene", avrà 200 pagine e probabilmente sarà pronta fra meno di due mesi.
L’autore, Ruggero Soru, ha compiuto un lavoro minuzioso e dettagliato, intervistando tante persone e consultando documenti che sono poi serviti per la realizzazione delle tavole finite nel libro a fumetti. Naturalmente si potranno riconoscere nel libro persone realmente vissute e importanti per la cittadina di Carbonia.
L’amministrazione comunale ha indetto una gara d’appalto (base d’asta 6 mila 150 euro), per individuare le imprese in grado di realizzare la stampa dell’opera. I termini per la presentazione delle offerte scadono il 23 settembre. 

Prenota con Wokita e risparmia!


 

I commenti sono chiusi.